Curiosità

Una poltrona per due: Italia Uno e una tradizione natalizia che va avanti da 23 anni

Non c'è Natale senza Una poltrona per due

Il 2020 lascerà spazio al 2021 dopo aver tolto a tutti gran parte delle proprie certezze. Basta pensare allo strano Natale che stiamo per festeggiare, per non parlare di tutto quello che c’è stato prima. C’è tuttavia una certezza, una tradizione che anche quest’anno si riconferma come un vero e proprio rito: la messa in onda su Italia Uno di Una poltrona per due la sera della vigilia di Natale. Un vero e proprio punto fermo del periodo delle feste, un appuntamento irrinunciabile che si ripete da ben 23 anni. È infatti dal lontano 24 dicembre del 1997 che Una poltrona per due occupa un posto fisso nella prima serata di Italia Uno. Prima di quella data era già stato trasmesso in altre occasioni; la tradizione cui gli spettatori italiani sono ormai affezionatissimi, però, prende avvio proprio in quell’anno.

Italia Uno e l’appuntamento fisso con Una poltrona per due

La messa in onda la sera della vigilia di Una poltrona per due su Italia Uno ha contribuito a fare del film di John Landis un vero e proprio classico del Natale. L’ambientazione e le atmosfere della storia sono letteralmente perfette per la notte più magica dell’anno; una commedia di Natale che non stanca mai e che, però, negli Stati Uniti ha fatto il suo debutto in sala nel mese di giugno. In America Una poltrona per due ha visto la luce all’inizio dell’estate del 1983; in Italia invece è arrivato al cinema nel gennaio dell’anno successivo. Un classico del Natale diremmo quasi suo malgrado.

John Landis dirige un cast a dir poco perfetto, capitanato da Dan Aykroyd, Eddie Murphy e Jamie Lee Curtis. Trading Places – questo il titolo originale – ottenne due candidature ai Golden Globe e una agli Oscar. Quest’ultima nomination per la colonna sonora firmata dal compositore Elmer Bernstein. Una poltrona per due, come da tradizione, andrà in onda questa sera alle 21.30 naturalmente su Italia Uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button