Film da vedereFilmPost consigliaTop

10 film da guardare che hanno segnato la storia del cinema! (Parte II)

Noi di Film post, allora, vogliamo consigliarvi  altri 10 film da guardare e che vi lasceranno ammaliati fin dal primo frame. Nel dizionario di  lingua italiana “guardare” è definito come “dirigere gli occhi, fissare lo sguardo su qualche oggetto”. Ecco che quando noi guardiamo un film, fissiamo lo sguardo su questo oggetto proiettato sullo schermo. Se si protrae l’azione del “guardare” allora si vede un “vede” qualcosa. Per “vedere” noi però dobbiamo essere attirati fin da subito dall’oggetto, rimanerne folgorati.

Leggi Anche: 10 film da guardare che hanno segnato la storia del cinema (parte I)


Come per il precedente articolo essendo impossibile stilare una lista di soli 10 film che hanno segnato la storia del cinema, abbiamo tentato di sceglierne uno rappresentativo di ogni decennio dal 1920 ad oggi.

Ecco la seconda parte dei 10 film da guardare e che hanno segnato la storia del cinema e non solo! Buona lettura!

1 – La Folla di King Vidor

film da guardarePer il primo film da guardare andiamo ad Hollywood. Mai come negli anni ’20 e ’30 nella capitale per antonomasia della Settima arte si è segnata la storia del cinema. Per la precisione andiamo al 1928, quando un regista iconico come King Vidor realizza La Folla.

Questo film muto narra l’ascesa e il declino del self-made man dei ruggenti anni ’20. John è un ragazzo che è dovuto crescere in fretta per la prematura morte del padre. Poco più che ventenne si trasferisce nella megalopoli di New York e cerca di fare carriera nell’azienda per cui lavora. In questa frenetica quotidianità John conosce Mary, i due subito si innamorano e decidono di mettere su famiglia. Da qui Vidor ci mostra che la vita non è facile e lastricata di successi, ma piena di insidie, sfide e compromessi. Un finale dolce-amaro che il regista scelse fra i sette diversi che la MGM gli fece girare, per dare una speranza alla fine del racconto.

King Vidor è un genio del movimento macchina e perciò è un film da guardare perché la sinuosità delle immagini vi catturerà fin dai primi minuti. La Folla inoltre è storia del cinema a lettere cubitali per molte sequenze riprese poi dai più grandi registi di tutti i tempi. Basti ricordare il dolly che il regista usa per mostrare “il lavoro di ufficio” e la sua meccanicità; sequenza ripresa sia da Orson Welles che da Billy Wilder.



La Folla è inoltre un film da vedere e rivedere per aver chiaro come si potesse lavorare ad Hollywood in quegli anni senza però dirigere storielle inconsistenti e di puro svago. Una pellicola che fa riflettere lo spettatore su come nella società moderna i sogni non sempre si avverano, o almeno non prendono sempre la forma che vorremmo noi.

2 – La grande Illusione di Jean Renoir

film da guardarePer la nostra incursione nella storia del cinema degli anni ’30 ci spostiamo in Europa; più precisamente in Francia. Nel 1937, il figlio d’arte, Jean Renoir realizza La grande Illusione.

Un film da guardare come acutissima introspezione nella guerra e nei suoi protagonisti. La pellicola in particolare narra le vicissitudine di alcuni militari e ufficiali francesi, di vario grado ed estrazione sociale, che devono affrontare la prigionia durante la prima guerra mondiale. Un indimenticabile Erich Von Stroheim interpreta il Capitano tedesco che farà cadere il velo delle grandi illusioni della guerra.

Jean Renoir come King Vidor sa come muovere la macchina da presa, ma La grande Illusione è un film da guardare perché, venti anni prima di Orizzonti di Gloria di Stanley Kubrick, ci mostra i reali meccanismi della guerra. Una guerra fatta di politica e di cerimoniali, una lotta prima che fra nazioni fra valori ed ideali opposti. Ideali che se coincidono, pur se in opposte fazioni, mostrano tutta la falsità delle guerre, che sono mosse dai ceti alti e cadono sulla gente povera senza che questa capisca il perché. Ed è proprio per questo che, se pur nello stesso esercito, ufficiali e soldati semplici non riescono ad unirsi sotto il minimo come denominatore del patriottismo.

Anche questo è un film da vedere e rivedere perché è lucido saggio storico-politico con punte di amara ironia, che mostra i veri meccanismi della politica internazionale ed il perché tanti soldati perdono la vita sui campi di battaglia.

Continua a leggere “10 film da guardare che hanno segnato la storia del cinema! (Parte II)”

1 2 3 4 5Pagina successiva
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker