News

Altered Carbon: Hayley Law pensa che la serie non verrà mai rinnovata

L'attrice della serie si dice scettica su un possibile rinnovo da parte di Netflix

L‘attrice Hayley Law, durante un incontro stampa in occasione dell’uscita di “Spontaneus“, è tornata a parlare di Altered Carbon, serie Netflix cancellata dopo due stagioni. Hayley, che nella serie interpretava il personaggio di Lizzie Elliot, rispondendo alle domande dei giornalisti di ComicBook.com ha dichiarato:

Ogni volta che incontro dei fan di Altered Carbon, trovo che sono molto legati alla serie, conoscono più storie a riguardo rispetto a me. È un gruppo di appassionati fantastico, ero molto triste anche io dopo la cancellazione ed è bello essere tristi insieme, anche perché abbiamo lavorato molto sullo show. È stato uno dei miei progetti preferiti e sono molto felice di averne fatto parte.

L’attrice ha poi espresso tutto il suo pessimismo riguardo un possibile rinnovo di Altered Carbon:

È tutto molto incerto, non penso sarà mai rinnovato, perché è uno show molto importante. Ci vogliono molte persone per creare solo una scena, ma sono molto felice che sia piaciuto alle persone e che siamo riusciti a produrre due stagioni. Se avessi potuto ne avrei girate 40, amavo quella serie.

Altered Carbon: Hayley Law si dice scettica su un rinnovo della serie Netflix

Netflix aveva preso la decisione di non procedere con ulteriori stagioni di Altered Carbon già ad aprile, la scelta non era quindi correlata all’ emergenza sanitaria di Coronavirus; deriva dal recente processo di revisione delle visualizzazioni standard e dei costi di produzione dello streamer. La cancellazione di Altered Carbon, dunque, non è paragonabile a quella che hanno subito The Society e I’m not okay with this; in questi due ultimi casi, il fattore principale è stata l’emergenza Coronavirus. Altered Carbon è ambientato in un futuro, l’anno 2385, in cui la coscienza è digitalizzata e immagazzinata in impianti collocati nella colonna vertebraleLa serie è stata creata da Laeta Kalogridis ispirandosi all’ omonimo romanzo del 2002 dell’autore inglese Richard K. Morgan. Nel cast della serie troviamo, tra gli altri, Joel Kinnaman nella prima stagione e Anthony Mackie nella seconda stagione.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button