Black Friday: il trailer della commedia horror con Bruce Campbell

C'è anche Michael Jai White nella horror comedy diretta da Casey Tebo

Screen Media Films ha diffuso il poster e il trailer di Black Friday, horror comedy low budget che vede protagonisti Bruce Campbell e Devon Sawa. L’idea, è quella di fare un film dell’orrore sull’usanza americana del Black Friday, giorno degli sconti che fa impazzire i malati di shopping. La trama è incentrata sugli infelici dipendenti di un negozio di giocattoli costretti a combattere contro gli acquirenti nel giorno più trafficato dell’anno, quando un parassita alieno fa sì che l’orda di clienti diventino dei folli assassini assetati di sangue. Di seguito il trailer:

Black Friday: il trailer della commedia horror con Bruce Campbell

Il film è diretto da Casey Tebo, regista al suo terzo lungometraggio e alla sua seconda commedia horror dopo Happy Birthday del 2016. Tebo vanta anche un’assidua collaborazione con la band degli Aerosmith, il regista ha diretto il video musicale per il singolo Legendary Child, i documentari Steven Tyler: Out on a Limb e Aerosmith: Rock for the Rising Sun e lo speciale televisivo Aerosmith Live from the Streets of Boston. Tratto da una sceneggiatura dell’esordiente Andy Greskoviak, al suo attivo un episodio della serie tv drammatica The Dreamers. Di seguito la trama ufficiale di Black Friday:

La notte del Ringraziamento, poco prima del Black Friday, un gruppo di dipendenti scontenti di un negozio di giocattoli arriva a malincuore al lavoro per aprire il negozio a mezzanotte per il giorno di shopping più impegnativo dell’anno. Nel frattempo, un parassita alieno si schianta sulla Terra nascosto in una meteora. Questo gruppo di emarginati è guidato dal direttore del negozio Jonathan (Bruce Campbell) e dal dipendente di lunga data Ken (Devon Sawa), che presto si ritrovano a combattere contro orde di acquirenti delle feste che sono stati trasformati in creature mostruose decise a scatenare una furia omicida durante il Black Friday.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *