News

Bradley Cooper nel nuovo film di Paul Thomas Anderson

Bradley Cooper è in trattativa per entrare nel cast del nuovo film di Paul Thomas Anderson

Hollywood Reporter ha annunciato in esclusiva che Bradley Cooper è in fase di trattative per entrare nel cast del nuovo film di Paul Thomas Anderson. Al momento i dettagli sulla trama del film non sono ancora stati rivelati, ma stando alle prime indiscrezioni la storia del film dovrebbe essere ambientata negli anni 70′, e dovrebbe ruotare attorno ad un attore bambino che frequenta il liceo nella Valle di San Fernando.Sappiamo poi che si intrecceranno numerose storie parallele. Sarà la quarta volta che Anderson gira nella San Fernando Valley, dopo Boogie NightsMagnolia e Ubriaco d’amore.

Doveva essere la Focus Features a distribuire il film: avrebbe portato la pellicola nei cinema nordamericani, mentre la Universal Pictures si sarebbe occupata dei mercati internazionali, proprio come era successo a Il filo nascosto, candidato a sei premi Oscar. Qualche settimana fa, tuttavia, abbiamo appreso che lo studio ha deciso di rinunciare al progetto per “questioni di budget” lasciando posto alla MGM.

Bradley Cooper nel nuovo film di Paul Thomas Anderson

Anderson ha firmato anche la sceneggiatura del film. Il regista figurerà anche come produttore insieme a Sarah Murphy e alla sua Ghoulardi Film Company. Le riprese del film, sarebbero dovute partire tra la primavera e l’estate di quest’anno, prima che l’emergenza Coronavirus bloccasse tutte le produzioni su scala mondiale. Secondo la fonte, le riprese dovrebbero adesso partire in autunno, ma tutto dipenderà da quando sarà possibile tornare a girare a Los Angeles.

Dopo il successo di A Star Is BornBradley Cooper intanto dirigerà in futuro un nuovo film, ancora senza titolo, su Leonard Bernstein per Netflix. Cooper interpreterà il leggendario compositore e produrrà la pellicola con Todd PhillipsMartin Scorsese Steven Spielberg. Cooper continuerà poi la produzione di “Nightmare Alley” di Guillermo Del Toro, le cui riprese sono state interrotte a causa della pandemia.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button