News

Cinema italiano: registrato il peggior incasso di sempre

I dati parlano chiaro: il cinema italiano ha registrato nel weekend appena trascorso l'incasso peggiore di sempre

Il peggior incasso di sempre per il cinema italiano. Lo scorso weekend sono stati registrati i tassi più bassi di sempre nelle sale cinematografiche italiane. L’emergenza Coronavirus sta assestando un duro colpo tra gli altri anche al cinema italiano: solo 439.515 mila euro nei giorni appena trascorsi, con un meno 79% rispetto al precedente già disastroso (-65%), a sua volta già drammatico sul weekend ancora precedente (-44%). In seguito alle disposizioni di ieri 8 marzo, i cinema rimarranno chiusi in tutta Italia fino al 3 aprile (per le misure di contenimento del contagio).

Dal Cinetel si confermano, oltre ai dati degli incassi, anche il record negativo storico. Al primo posto negli incassi di questo weekend Volevo Nascondermi, il film di Giorgio Diritti sul pittore Ligabue; per questa pellicola, l’attore protagonista Elio Germano ha vinto l’Orso d’argento a Berlino. Il film ha incassato 90.532 mila euro nel weekend, con oltre 14mila presenze in 204 sale. Al secondo posto troviamo The Grudge, al terzo Bad boys for life.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button