News

Coronavirus: Tom Hanks dona il suo sangue per la ricerca del vaccino

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson mettono a disposizione il proprio sangue per aiutare a trovare il vaccino

Dopo essersi ripreso dal terribile Coronavirus, Tom Hanks ha deciso di mettere a disposizione il proprio sangue per trovare un vaccino. Come riportato da Variety, in un podcast radiofonico della scorsa settimana l‘attore premio Oscar ha affermato di aver preso contatti, insieme alla moglie Rita Wilson, con le autorità sanitarie. Con l’ironia che lo contraddistingue, Hanks ha così commentato la decisione presa:

Adesso doneremo il sangue a coloro che sperano di trovare ciò che io chiamerei il Hanks-cino.

 

Il contagio è avvenuto all’inizio di marzo, mentre la coppia si trovava in Australia per le riprese del film su Elvis Presley, dove l’attore interpreta il manager del cantante. Attualmente le riprese sono in standby, e l’uscita del biopic è prevista per novembre 2021. Intanto, dopo la quarantena ospedaliera obbligatoria, marito e moglie sono potuti rientrare negli Stati Uniti. Entrambi si sono fortunatamente ripresi del tutto, e l’attore era già pronto a sdrammatizzare qualche settimana fa, durante la conduzione “casalinga” del Saturday Night Live; l’episodio speciale dello show ha visto per l’appunto il cast e gli ospiti intervenire a distanza, ognuno da casa propria.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button