Biografico

Il genere biografico è molto in voga negli ultimi decenni, ma è sempre esistito nella Settima Arte. La realtà, infatti, come si suol dire, supera la fantasia, regalando storie eccezionali ma vere. Alcuni personaggi reali sono stati protagonisti di biopic molto importanti, come il Mahatma Gandhi, Malcolm X, Harvey Milk, Rey Charles, Edward Snowden e, naturalmente, Gesù Cristo. Questi personaggi incredibili hanno cambiato le sorti del mondo, della società, entrando di diritto tra le personalità più influenti di sempre. E la bravura degli attori, dei truccatori, dei costumisti e degli sceneggiatori fa in modo che il personaggio si trasformi nella persona, concedendo ben poche differenze.

Il genere biografico si concentra su personalità storiche, religiose, ma anche attori, cantanti, ballerini, artisti di ogni genere. Chiunque sia importante per la collettività, per le sorti del pianeta. O, ancora, per chi ha influenzato intere generazioni, come dimostra il successo di Ramy Malek e di Bohemian Rhapsody, che riporta la storia di Freddie Mercury. Ecco quindi la pagina dedicata alle recensioni dei film biografici, curate dalla redazione di FilmPost.it!

unbelievable recensione

Unbelievable: recensione della serie targata Netflix

Al centro di Unbelievable, nuova serie Netflix appena uscita sulla piattaforma di streaming troviamo una storia vera che è un pugno nello stomaco. È la…

tolkien recensione

Tolkien: recensione del film biografico sullo scrittore de Il Signore degli Anelli

John Tolkien si trasferisce da una nobile signora insieme al fratello, dopo essere diventato orfano, per poter proseguire gli studi ed essere ben inserito nella…

il re recensione

Il re: recensione del dramma storico con Chalamet e Pattinson – Venezia 76

Ispirato all’Enrico V di William Shakespeare, Il re di David Michôd racconta le gesta e la vita del giovane e ribelle principe Enrico V d’Inghilterra,…

Kardec recensione

Kardec: recensione del film biografico di Netflix

Wagner de Assis torna dietro la macchina da presa in un altro film incentrato sullo spiritismo: Kardec. A distanza di nove anni dal successo de…

panama papers recensione

Panama Papers: recensione del film di Steven Soderbergh – Venezia 76

La vedova Ellen inizia ad indagare su una frode assicurativa che l’ha coinvolta insieme al marito, e parte verso lo studio legale di Panama City…

Blinded by the light recensione

Blinded by the light: recensione del film sulla musica di Springsteen

C’è un momento, nella vita, in cui ognuno di noi cerca una via di fuga dalla realtà in cui vive. Ci si sente oppressi da…

Charlie Says: recensione del film sulla storia della setta di Manson

Tre ragazze sono state condannate a morte per molteplici omicidi, avvenuti quando facevano parte della setta di Charles Manson. Con lo svolgimento del processo però,…

Il regista nudo recensione

Il regista nudo: recensione della serie Netflix su Toru Muranishi

L’ 8 agosto 2019 sbarca su Netflix una serie eclettica, orientale per origini ma spiccatamente occidentale per realizzazione. Un prodotto fruibile a livello internazionale, partorito…

rapina a stoccolma recensione

Rapina a Stoccolma: recensione del film con Ethan Hawke

Rapina a Stoccolma recensione. Robert Budreau ha scritto e diretto il film che vede tra i protagonisti Ethan Hawke, Noomi Rapace e Mark Strong. La…

angelo del crimine recensione

L’angelo del crimine: recensione del film di Luis Ortega

L’angelo del crimine recensione. Stiamo parlando di uno dei prodotti argentini di maggiore successo degli ultimi anni. In El ángel (il titolo originale del film), Luis…

don't worry recensione

Don’t Worry: recensione del film biografico con Joaquin Phoenix

Don’t Worry, He Won’t Get Far on Foot, è un film del 2018 scritto e diretto da Gus Van Sant. Presentato in anteprima al Sundance…

dolor y gloria recensione

Dolor y gloria: recensione del nuovo film di Almodóvar – Cannes 72

Il cinema, con la C maiuscola, passa molto spesso dalle grandi competizioni, dai grandi festival. Tra essi, i due più importanti per visibilità e fascino…