News

Addio a John Hurt, morto a 77 anni il grande attore britannico

Dopo una lunga ed estenuante lotta contro il cancro, l’attore britannico John Hurt è venuto a mancare ieri all’età di 77 anni.

Benchè alcuni non conoscano il suo nome, sicuramente riconosceranno il suo volto. Hurt, che ha continuato a recitare anche nonostante la malattia, è stato uno degli attori britannici più prolifici.

Tutti, tutti, tutti lo conoscono per il ruolo del venditore di bacchette magiche Garrick Ollivander, nella saga di Harry Potter. Ma i suoi capolavori non si fermano certo qui, egli fu il protagonista del film “The Elephant Man”, diretto da David Lynch nel 1980 al fianco di Anthony Hopkins.

E molti altri ancora sono stati i film in cui John Hurt ha fatto la sua “comparsa”, quasi sempre in ruoli molto importanti seppur non da protagonista principale. Qualche esempio per rinfrescarvi la memoria sono i film: Alien, Fuga di Mezzanotte, Orwell 1984, Melancholia di Lars Von Trier o ancora V per Vendetta, in cui interpreta il tiranno dittatore Adam Sutler. Egli è anche molto famoso per i suoi doppiaggi, i quali spaziano dai cartoni animati, alle serie tv e al grande schermo.

Il 23 febbraio uscirà nelle sale italiane il film candidato all’Oscar Jackie, trattante i giorni di Jackie Kennedy (Natalie Portman) subito dopo la morte del marito, e nel quale Hurt interpreta un amico di famiglia dei Kennedy.

Qui una piccola gallery con alcune delle sue grandi interpretazioni:

/

I nostri ossequi, Sir John Hurt.

 

Tags
Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker