Commedie

Drammatiche, romantiche, comiche. Esistono molte sfaccettature diverse di un genere che, più che tale, è un vero e proprio contenitore: la commedia. Nate nell’antica Grecia, le commedie non devono necessariamente avere un lieto fine o un canone unico, ma semplicemente raccontano scene di vita quotidiana. Secondo questa definizione, infatti, la maggior parte dei lungometraggi di ieri, oggi e domani possono considerarsi come commedie. Sia in Italia che all’estero, vi sono dei veri e propri geni legati al genere, come i neorealisti italiani e francesi. De Sica, Visconti, Gassman, Godard, Truffaut.

Ma anche i moderni Moccia, Brizzi, Almodóvar, Stiller. Impossibile poi non citare il sempreverde Woody Allen, il moderno Damien Chazelle, Rob Marshall e Sam Mendes. Tutti questi registi, a modo loro, hanno cercato e continuano a provare a raccontare la quotidianità attraverso i loro lavori. Le diverse impronte, contaminate da generi differenti, possono variare dal romantico al comico, dal thriller all’horror. Ma la bravura di attori e registi permette allo spettatore di non storcere il naso, e continuare a godere della visione. Ecco quindi la pagina dedicata alle recensioni delle commedie, curate dalla redazione di FilmPost.it!

Il materiale emotivo: recensione del film di Sergio Castellitto

il materiale emotivo recensione

Sergio Castellitto torna dietro la macchina da presa con Il materiale emotivo, di cui vi proponiamo la nostra recensione, prossimamente al cinema dal 7 ottobre.…

Sulla giostra: recensione della commedia al femminile con Claudia Gerini

Sulla giostra recensione

Il confronto tra passato e presente così come anche quello tra diverse generazioni è sempre stato e sarà uno degli argomenti cari al nostro cinema.…

Competencia Oficial: recensione del film con Penelope Cruz e Antonio Banderas – Venezia 78

competencia oficial recensione

Dopo Il cittadino illustre del 2016, i registi argentini Mariano Cohn e Gaston Duprat tornano in concorso al Lido con Competencia Oficial di cui vi…

Il mostro della cripta: recensione della commedia horror di Daniele Misischia

il mostro della cripta recensione

Presentato l’11 agosto fuori concorso al Festival di Locarno, arriva in sala Il mostro della cripta, commedia horror diretta da Daniele Misischia di cui vi…

The Suicide Squad: recensione del cinecomic DC di James Gunn

the suicide squad recensione

Arriverà in alcuni cinema italiani in anteprima lunedì 2 agosto, e poi dal 5, The Suicide Squad – Missione Suicida, attesissimo cinecomic DC di cui…

Non ho mai 2: recensione della serie Netflix creata da Mindy Kaling

non ho mai 2 recensione...

Dopo il successo riscontrato con la prima stagione, torna su Netflix Non ho mai… 2, la nuova stagione della serie creata da Mindy Kaling di…

Dream horse: recensione della commedia sportiva con Toni Collette

Dream horse recensione

Se siete amanti di quelle storie semplici ma autentiche, ispirate ad una storia vera oggi abbiamo il titolo che fa per voi. Stiamo parlando di…

Un padre: recensione del film Netflix con Kevin Hart

Un padre recensione 1

Crescere da soli un figlio è un’impresa impossibile, come ribadiscono tutte le persone che conoscono Matt. Vi raccontiamo la sua storia nella recensione di Un…

Maschile singolare: recensione del film con Giancarlo Commare e Gianmarco Saurino

maschile singolare recensione 3

Non è affatto semplice trovare la propria strada e soprattutto sapersi reinventare. Lo sa bene Antonio il protagonista di Maschile singolare, film disponibile da questa…

Crudelia: recensione del film Disney con Emma Stone

crudelia recensione

Sono ormai diversi anni che la Disney sta realizzando film live action dei suoi cartoni animati più famosi. Si sono succedute nel tempo pellicole come…

Si vive una volta sola: recensione del nuovo film di Carlo Verdone

si vive una volta sola recensione

Se siamo diventati così spietati, c’è poco da fare commedia! Dopo più di un anno di tribolazione per la chiusura delle sale, l’ultimo di film…

Rifkin’s Festival: recensione del film di Woody Allen

rifkin's festival recensione

Al di là delle controversie che lo vedono coinvolto in patria e della ricorrente (e stanca) litania dell’Allen minore, arriva in sala Rifkin’s Festival, quarantanovesimo…