Horror

Il genere horror è tra i più malleabili e discussi di sempre. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una cinematografia particolare; i cui elementi centrali sono la paura, l’angoscia, il senso di pericolo, e in alcuni casi addirittura una sorta di malessere fisico e mentale. L’Esorcista, Suspiria, Saw, Annabelle, Il mai nato e The Others sono solo alcuni dei titoli di grandi capolavori del genere; impreziositi da una trama particolare, una recitazione eccezionale e da una regia molto sapiente.

Nonostante spesso venga criticato negativamente per via di sceneggiature deboli e scontate, interpreti scadenti ed effetti speciali discutibili, quello dell’orrore è un genere molto attivo. Basti pensare alla quantità di horror che ogni anno escono nelle sale, o ai numerosissimi e fortunatissimi sequel. In genere il tema prediletto è quello della possessione, ma spesso gli horror si incentrano anche su altre tematiche, come la follia, la vendetta o la cattiveria umana. Ecco quindi la pagina dedicata alle recensioni dei film horror, curate dalla redazione di FilmPost.it!

cut zombi contro zombi recensione

Cut! Zombi contro zombi: recensione del film di Michel Hazanavicious

Dopo averci fatto respirare i magnifici bianchi e neri del film muto The Artist e averci raccontato della Nouvelle Vague con Il Mio Godard il…

halloween ends recensione

Halloween Ends: recensione del film di David Gordon Green che chiude la nuova trilogia

Halloween Ends è l’ennesimo capitolo, apparentemente conclusivo, della saga di Michael Myers ideata nel lontano 1978 da John Carpenter con quel primo film da tempo…

mr harrigan's phone recensione

Mr. Harrigan’s Phone: recensione del film Netflix tratto dal racconto di Stephen King

Netflix continua ad attingere dalle opere del maestro del brivido Stephen King per avere nuovi contenuti accattivanti da aggiungere al proprio catalogo. Dopo aver distribuito…

smile recensione

Smile: recensione dell’inquietante horror di Parker Finn

Smile significa sorriso e si direbbe un titolo veramente poco azzeccato per un film horror. Ma, come vi diremo meglio nella nostra recensione di Smile…

goodnight mommy recensione

Goodnight Mommy: recensione del film con Naomi Watts

I remake di film horror sono ormai delle costanti nella cinematografia statunitense, dedita a rifacimenti non solo di suoi classici dell’orrore ma anche di note…

pearl recensione

Pearl: recensione del nuovo horror di Ti West – Venezia 79

Dopo l’inaspettato successo di X: A Sexy Horror Story, a neanche un anno di distanza arriva il prequel completamente incentrato sul personaggio interpretato da Mia…

Carter recensione

Carter: recensione del film sudcoreano su Netflix

Dal 5 agosto su Netflix, Carter, film sudcoreano di cui vi presentiamo la recensione in questo articolo, è diretto dal regista Jeong Byeong-Gil. Si tratta…

crimes of the future recensione

Crimes of the Future: recensione del film diretto da David Cronenberg

Collocato alla fine di una (immaginata) tetralogia che inizia con Videodrome (1983) e prosegue con Crash (1996) e poi ancora con eXistenZ (1999), Crimes of…

nope recensione

Nope: recensione del nuovo film di Jordan Peele

L’interminabile attesa è finita. Il nuovo Nope di Jordan Peele è finalmente arrivato al suo debutto sul grande schermo. Ci si aspetta tanto dal regista…

x a sexy horror story recensione

X: A Sexy Horror Story – Recensione dello slasher diretto da Ti West

Da qualche anno ormai si dice che gli unici prodotti a portare pubblico al cinema siano i film Marvel, eppure nonostante la “crisi” delle sale…

black phone recensione

Black Phone: recensione dell’horror-thriller con Ethan Hawke

Con la nostra recensione di Black Phone vogliamo parlarvi di quello che potrebbe tranquillamente essere il thriller-horror dell’anno. Dopo la breve parentesi con Doctor Strange…

Fresh

Fresh: recensione del film horror di Mimi Cave

Noa è alle prese con app di incontri, chat con sconosciuti che puntano ad un unico tipo di appuntamento e cene a base di pregiudizi…