Curiosità

Ragazze interrotte: come sono i protagonisti 17 anni dopo

Ragazze interrotte: come sono i protagonisti 17 anni dopo
Era il 1999 quando terminarono le riprese di “Ragazze interrotte”, film diretto da James Manigold e tratto dall’omonimo diario di Susanna Kaysen.
La storia gira intorno a Susanna Kaysen, appunto, che da ragazza è stata ricoverata in un ospedale psichiatrico in seguito ad un tentato suicidio. Qui farà amicizia con le altre ragazze ricoverate nella stessa struttura: Lisa, Polly, Georgina, Janet; che si trovano lì per i motivi più disparati.

Questo percorso porterà Susanna a capire il suo problema: il disturbo borderline di personalità. Il rapporto con le altre ragazze e le nuove esperienze che arriverà a compiere la aiuteranno a ritrovare sé stessa, imparando a gestire i suoi sentimenti e le sue insicurezze. Come dice il tagline del film: “A volte l’unico modo per rimanere sani di mente è diventare un po’ pazzi”.
Ma come sono cambiati i protagonisti di questo film? Da Winona Ryder ad Angelina Jolie, ecco come sono diventate oggi -17 anni dopo- le “ragazze interrotte”.


Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker