Film da vedereTop

Film da ridere: i titoli più divertenti degli ultimi 20 anni

Una selezione di alcuni dei film più divertenti, per serate all'insegna della leggerezza!

Vanno bene i film impegnati, le biografie di personalità importanti nella storia, i drammi che si sfidano a colpi di fazzoletti. Ma quando abbiamo passato una giornata faticosa e stressante; quando vogliamo staccare la spina e rilassarci davanti allo schermo, cosa scegliamo? I film che ci fanno ridere di gusto sono quelli che ci lasciano un sorriso al termine della visione, ma anche la consapevolezza di non aver trascorso due ore in compagnia di un prodotto altamente demenziale. Era questo l’obiettivo dietro ai Film da ridere che vi proponiamo: consigliare pellicole divertenti ma che sappiano anche giocare con intelligenza.

Indice

Film da ridere 2000-2010

Ti presento i miei

Il primo film da ridere è un “sempreverde”: Ti presento i miei, del 2000, e diretto da Jay Roach. Ben Stiller e Robert De Niro come attori principali. La pellicola ha avuto due sequel: Mi presenti i tuoi? (2004) e Vi presento i nostri (2010). Greg Fotter è un infermiere di Chicago. Desidera sposare la sua ragazza Pam, maestra d’asilo, ma il suo progetto salta quando scopre che il fidanzato della sorella di lei, prima di farle la proposta, ha chiesto la sua mano a Jack, padre di Pam e Debbie. Tempo dopo, Greg e Pam sono invitati per un week end alla casa di famiglia della ragazza, per festeggiare le nozze di Debbie e Bob. Greg allora decide di approfittarne e chiede a Jack se possa sposare Pam.

Decide di portarsi dietro l’anello di fidanzamento che ha comprato, ma la compagnia aerea perde il bagaglio di Greg e con esso anche l’anello. E quello è solo il primo di tanti malintesi e sfortune che coinvolgeranno il povero infermiere e il peculiare padre della fidanzata. Questo film è uno dei grandi classici delle commedie, che vanta anche due attori di spicco nei ruoli principali. Alcune scene sono rimaste impresse nell’immaginario collettivo, e non si può non vederlo almeno una volta.top 10 film da ridere

Tropic Thunder

Tropic Thunder è un film commedia d’azione del 2008, scritto, diretto e interpretato da Ben Stiller. Presenti nel cast anche Jack Black e Robert Downey Jr. Il divo dei film d’azione Tugg Speedman ha fatto il suo tempo, e decide di sbancare i botteghini con un realistico film di guerra in Vietnam. Richiede la presenza del cinque volte premio Oscar Kirk Lazarus, dell’attore comico eroinomane Jeff “Fats” Portnoy, del rapper Alpa Chino e dell’attore esordiente Kevin Sandusky. Gli ingredienti per un kolossal sembrano esserci tutti, anche grazie al libro di memorie Tropi Thunder, dal quale hanno preso ispirazione per girare il film. Gli attori vengono abbandonati nel cuore della foresta vietnamita, per aiutarli a legare tra loro e a calarsi meglio nei panni dei loro personaggi.

 

Ma il regista muore improvvisamente a causa di un gruppo di malviventi locali. Gli attori però credono che la scena della morte sia stata solo per impressionarli, e proseguono con la registrazione del film, senza sapere che in realtà non sono ripresi da nessuno e anzi, sono abbandonati in una pericolosa foresta. La pellicola prende in giro i più famosi film di guerra e lo star-system hollywoodiano in generale, citando pellicole celebri e meccanismi del mondo patinato che siamo abituati a vedere troppo spesso.tropic thunder

Film da ridere 2011-2015

Come ti spaccio la famiglia

Come ti spaccio la famiglia è una comedy del 2013 diretta da Rawson Marshall Thurber e con protagonisti Jennifer Aniston, Jason Sudeikis, Emma Roberts, Will Poulter e Ed Helms. Lo spacciatore David Clark perde tutti i soldi e la merce durante una colluttazione per strada con un gruppo di teppisti. Cercava di aiutare il vicino di casa Kenny e una senzatetto di nome Casey, ma si è lasciato scappare la somma di denaro che doveva ad un importante boss della droga. Che lo costringe a partire per il Messico, con lo scopo di ritirare a suo nome un enorme carico di stupefacenti.

David, come risarcimento, chiede ai due ragazzi di accompagnarlo nel suo viaggio “suicida”. L’obiettivo è portare a termine il lavoro, ma senza destare sospetti. Come? Fingendo di essere in viaggio in camper con la famiglia. Casey e Kenny diventano quindi i suoi figli adottivi, e la moglie è Rose, una spogliarellista che conosce da tempo ma con la quale non ha un bel rapporto. Seminata l’ascia di guerra (o forse no?), il quartetto parte alla volta del Messico. Ma non sa a quanti inconvenienti (e vicini di camper) andrà incontro. Storia piena di colpi di scena e momenti esilaranti, merito anche di un cast di tutto rispetto.top 10 film da ridere

Spy

Spy è un film del 2015 scritto e diretto da Paul Feig, con protagonisti Melissa McCarthy, Jason Statham, Rose Byrne e Jude Law. Susan Cooper è una donna ordinaria, sbadata e con poca autostima. Lavora come analista della CIA e il suo compito è guidare, tramite dei monitor, il suo partner, l’agente segreto operativo Bradley Fine (di cui è segretamente innamorata). Da sempre abituata a lavorare da un ufficio in Virginia, sarà costretta a lasciare la sua comfort zone per andare a salvare il collega in giro per il mondo.

Viene a conoscenza della morte di Fine per mano della perfida Rayna Boyanov, decisa a vendere un ordigno nucleare a un pericoloso criminale. Susan supera le sue paure e parte per l’avventura. Senza esclusione di colpi e di momenti piuttosto imbarazzanti. Un film in grado di rovesciare i ruoli tra uomo e donna negli action movies, e di trasformare gli inseguimenti all’ultimo sangue in chiave comica.top 10 film da ridere

Comic movie

Comic Movie è un film corale del 2013 diretto da vari registi, composto da 16 cortometraggi che dividono il film in episodi, tutti da ridere. Il numeroso cast è composto da noti attori di Hollywood, tra cui Halle Berry, Gerard Butler, Anna Faris, Richard Gere, Hugh Jackman, Liev Schreiber, Uma Thurman, Emma Stone, Naomi Watts, Kate Winslet e Chloë Grace Moretz.

Un uomo e una donna stanno vivendo con serenità il loro primo appuntamento, fino a quando lei scopre il “piccolo” difetto congenito di lui: due testicoli penzolanti dal mento. Un cassiere e la sua ragazza amoreggiano in cassa, ma lui non si accorge che ha il microfono del supermercato acceso. Una ragazzina ha la sua prima mestruazione, e il padre e i fratelli entrano nel panico, non sapendo come comportarsi. Una serie di scenette costruite sull’assurdo e al limite del demenziale, che però risulta nel complesso esilarante e originale. In più, avere l’occasione di trovare attori importantissimi e molto capaci in panni così ironici, varrebbe la pena di una visione.top 10 film da ridere

Come ammazzare il capo… e vivere felici

Come ammazzare il capo… e vivere felici è un film del 2011 diretto da Seth Gordon, con protagonisti Jason Bateman, Charlie Day e Jason Sudeikis. Tre amici si ritrovano a lamentarsi costantemente dei loro rispettivi capi al lavoro. Nick, impiegato in un ufficio commerciale, deve sopportare David Harken, uno schiavista autoritario che lo sfrutta con la promessa, mai realizzata, di promuoverlo per il suo operato. Dale è un aiuto dentista, fidanzato e prossimo alle nozze, portato all’esasperazione dagli atteggiamenti della dottoressa Julia Harris, una ninfomane che cerca in tutti i modi di fare sesso con lui.

Infine Kurt, l’unico che era contento della magnanimità del suo capo, rimane spiazzato quando alla sua improvvisa morte subentra il figlio, il tossicomane Bobby. I tre amici decidono così di uccidere i rispettivi capi. Alla ricerca di un sicario, conoscono Dean “Fottimadre” Jones, un ex galeotto che accetta di dare loro dei consigli su come agire. Suggerisce loro di uccidere non il proprio capo, ma quello dell’amico, per non essere collegato alle indagini. È un film che accumula una serie di episodi equivoci e situazioni sfortunate e al limite dell’assurdo, pur senza sconfinare nel demenziale.top 10 film da ridere

21 Jump Street

Altro film da ridere è 21 Jump Street, un film del 2012 diretto da Phil Lord e Chris Miller, adattamento cinematografico dell’omonima serie televisiva andata in onda tra gli anni ‘80 e ‘90. I due protagonisti sono Channing Tatum e Jonah Hill, nei panni di due vecchi compagni di scuola ora diventati agenti di polizia. Dopo un arresto andato male, vengono sbattuti fuori dal loro comandante che li trasferisce al distretto di 21 Jump Street.

Questa divisione è famosa per inserire i propri agenti sotto copertura nelle scuole superiori; ecco perché i due dovranno tornare di nuovo a scuola per impedire la diffusione di una nuova droga, che ha già portato alla morte un ragazzo e rischia di propagarsi anche nelle scuole vicine. Questa è una pellicola che trova la sua forza nei momenti comici e nell’affiatamento tra i due attori, che portano in scena sketch comici e ben studiati.top 10 film da ridere

Film da ridere 2018-2019

Non è romantico?

Non è romantico? è un film del 2019 diretto da Todd Strauss-Schulson. Nel cast sono presenti Rebel Wilson, Liam Hemsworth, Adam DeVine e Priyanka Chopra. Il giovane architetto Natalie lavora in uno studio che non valorizza le sue capacità, e come se non bastasse la situazione sentimentale non va a gonfie vele. Natalie è fermamente convinta che il romanticismo non esista, o per lo meno non faccia per lei. Insieme a lei lavorano la sua collega Whitney, ossessionata dai film romantici, e Josh, suo migliore amico segretamente innamorato di lei. Lui, romantico, le chiede in continuazione di uscire, ma senza successo.

Dopo essere stata aggredita sulla metro e avere sbattuto la testa contro un palo mentre scappava, si sveglia in un mondo che non è più quello che conosceva. Sembra essere diventata la protagonista di una commedia romantica. Tutta questa perfezione la irrita e la confonde; ma cadrà alla tentazione di lasciarsi andare ad una vita assurdamente perfetta? Si tratta di una pellicola che prende in giro il genere più famoso d’America e riflette su temi a noi cari (amore, successo, rivincita) con un taglio originale.non è romantico

Deadpool 2

Deadpool 2 è un film del 2018 diretto da David Leitch. Sequel di Deadpool (2016), è interpretato da Ryan Reynolds, Josh Brolin, Morena Baccarin, Julian Dennison, Zazie Beetz, T. J. Miller, Brianna Hildebrand e Jack Kesy. Deadpool è diventato un giustiziere che uccide i criminali, incluso il capo di un’associazione di spacciatori nella sua città, fallendo però al primo tentativo. Tornato a casa per festeggiare il suo primo anniversario con Vanessa, lei gli confida che vorrebbe un bambino.

 

Purtroppo però, la sera stessa, il criminale che aveva tentato di uccidere si presenta a casa sua e uccide Vanessa. Da quel momento Wade crede di non avere più un senso nella sua vita, e cerca di lasciarsi morire in mille modi (assurdamente divertenti). Ma è Deadpool, e uno come lui non rimane a lungo in panchina. La storia porta avanti l’ironia tagliente del primo film, compresi gli scontri brutali ma al tempo stesso costellati di dialoghi assurdi e critica sociale. Un cinecomic che punta sulla battuta a raffica, ma mai scadendo nel banale.film da ridere

Game night – Indovina chi muore stasera?

Altro film da ridere è Game Night – Indovina chi muore stasera?, del 2018 e diretto da John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein. I due attori principali sono Jason Bateman e Rachel McAdams. Dopo essersi conosciuti durante una partita collettiva a Trivia in un pub, Max e Annie capiscono di amarsi e si sposano. Dopo qualche tempo, però, lo stress accumulato da Max a causa del suo complesso di inferiorità nei confronti del fratello Brooks arriva a compromettere la serenità della loro coppia e la fertilità di Max.

I due, nonostante tutto, continuano a coltivare la loro passione maniacale per i giochi in società e a organizzare serate-gioco con altre coppie di loro amici, dalle quali escludono volutamente il loro vicino paranoico Gary, un poliziotto. Poi, un giorno, Brooks propone a Max, a Annie e ai loro amici di organizzare una serata-gioco nella sua lussuosa villa basata sul film Invito a cena con delitto, ma non tutti i piani vanno come sperato. Si tratta di un film divertente ma intelligente, che comprende un colpo di scena degno di un buon thriller, ma in salsa ironica.game night

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close