News

A Quiet Place 2: rimandata l’uscita a causa del coronavirus

John Krasinski comunica via social la notizia ai fan

Anche A Quiet Place 2 si aggiunge all’ormai folta lista di film la cui uscita sarà posticipata a causa dell’emergenza legata all’epidemia da coronavirus. Con un post su Twitter il regista e sceneggiatore John Krasinski ha comunicato che l’uscita del sequel di A Quiet Place slitterà a data da destinarsi. Vediamo insieme il post con cui Krasinski ha comunicato la notizia, rivolgendosi direttamente a tutti i fan di A Quiet Place.

A tutti gli appassionati di A Quiet Place. Una delle cose che più mi hanno reso orgoglioso è stato sentir parlare del film come di uno di quelli da vedere tutti insieme. Perciò, dato il continuo evolversi della situazione in tutto il mondo, questo non è il momento giusto per farlo. Per quanto siamo emozionati e impazienti che possiate vedere il film, aspetterò a farlo uscire fino a quando potremo vederlo insieme. Ci vediamo presto!

John Krasinski, quindi, ha preferito rimandare l’uscita di A Quiet Place 2 a quando l’emergenza coronavirus sarà terminata e tutti torneremo a fare quelle cose che ora non possiamo fare. Il cinema, lo si comprende bene dalle belle parole del regista, è una di quelle esperienze che hanno in sé l’idea della condivisione. A Quiet Place 2 dunque, come molti altri film, uscirà quando sarà possibile e sicuro per tutti godere in pieno dell’esperienza cinematografica. Allora, siamo pronti a scommetterci, andare al cinema sarà ancora più bello!

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close