After Life: Ricky Gervais annuncia l’inizio delle riprese della terza stagione

Il comico inglese ha poi dichiarato che la terza stagione sarà anche l'ultima

Attraverso un post condiviso sui social, Ricky Gervais ha annunciato l’inizio delle riprese della terza stagione di After Life, serie disponibile su Netflix. Ambientata nella piccola città di Tambury, la serie, scritta e interpretata dal comico inglese, racconta la battaglia contro il dolore di un uomo che perde la moglie a causa del cancro. Deciso a lasciarsi andare al cinismo, dicendo tutto quello che gli passa per la testa e facendo quello che gli pare, il personaggio di Ricky Gervais imparerà invece un nuovo modo di vivere la vita nonostante la perdita e si confronterà con una serie di pittoreschi personaggi che gli faranno capire che non tutto è perduto. Ricky Gervais ha successivamente annunciato che la terza stagione sarà anche l’ultima; le sue parole:

Ho già deciso che non ci saranno quattro stagioni. Metti queste cose là fuori per farti ricordare perché è allettante ma… c’è un vecchio detto che dice che per guidare l’orchestra, devi voltare le spalle al pubblico. È vero. Il pubblico pensa di volerne un altro, ma non ne è sicuro. Quindi devi stare attento.

After Life: Ricky Gervais annuncia l’inizio delle riprese della terza stagione che sarà anche l’ultima

La foto condivisa dal comico che lo ritrae con il ciak di inizio riprese della terza stagione di After Life:

Il cast comprende: Ricky Gervais, Penelope Wilton (Downton Abbey, Doctor Who), David Bradley (Game of Thrones), Ashley Jensen (Extras), Tom Basden (Plebs, David Brent: Life On The Road), Tony Way (Edge of Tomorrow), David Earl (Cemetery Junction, Derek), Joe Wilkinson, Kerry Godliman (Derek), Mandeep Dhillon, Jo Hartley, Roisin Conaty e Diane Morgan (David Brent: Life On The Strada), Tracy-Ann Oberman (Eastenders), Peter Egan (Downton Abbey), Ethan Lawrence (Bad Education) e Bill Ward (Coronation Street, Emmerdale).

La sinossi della seconda stagione:

Nei 6 nuovi episodi Tony, nonostante stia ancora soffrendo per la perdita della moglie, cerca di stringere amicizia con le persone che lo circondano. I problemi degli abitanti della città aumentano con la minaccia dell’incombente chiusura del giornale locale.

Articoli correlati