News

Amazon produrrà una serie tv tratta da “Il Signore degli Anelli”!

La notizia è destinata a suscitare entusiasmo e terrore in egual misura. Amazon ha acquistato i diritti de “Il Signore degli Anelli” per trasformarlo in una nuova Serie Tv! Il capolavoro di J.R.R. Tolkien, quindi, potrebbe rivelarsi il prossimo cavallo di battaglia della divisione streaming del colosso americano nonostante si prospetti un progetto dalle ambizioni smisurate.

Signore degli Anelli Serie tv Amazon


Ritorno nella Terra di Mezzo!

Fino a poco tempo fa circolavano solo voci relative a un “interessamento” da parte di Amazon nei confronti di un simile progetto. Molti studios, infatti, si stanno affannando per tentare di colmare il vuoto che “Game of Thrones” lascerà nel fantasy televisivo. Ora, però, sembra arrivata l’ufficialità dell’impresa.

Amazon Studios è intenzionata a produrre una serie tratta dalla trilogia “Il Signore degli Anelli“, strutturandola in un ciclo di stagioni alle quali affiancare miniserie spinoff. Pare che il primo risultato sarà un prequel de “La Compagnia dell’Anello” e verrà prodotto da Amazon con la Tolkien Estate, HarperCollins e New Line Cinema. Se non stupisce la presenza della New Line, originaria detentrice dei diritti prima del passaggio alla Warner Bros, sconvolge la partecipazione della famiglia Tolkien. È risaputa, infatti, la malcelata sopportazione da parte degli eredi dello scrittore nei riguardi degli adattamenti delle sue opere letterarie.

A lasciare a bocca aperta, per ora, è l’entità delle prime cifre stanziate. Pare che Amazon sia arrivata a sborsare qualcosa come 250 milioni di dollari…e questo solo per i diritti cinematografici! Significa che a questa somma andrà aggiunta l’intera spesa relativa alla produzione e alla promozione del progetto. Un investimento clamoroso che, ovviamente, avrà bisogno di un successo senza precedenti per risultare vincente.

Amazon vs Peter Jackson

Inevitabile che il pensiero vada al primo adattamento dell’opera di Tolkien e al probabile confronto che si scatenerà. “Il Signore degli Anelli” di Peter Jackson (2001-2003) ha segnato la storia del Cinema conquistando 17 Oscar complessivi distribuiti in tre film. Otto anni di lavorazione, 280 milioni per la produzione e un trionfo che segnò una pietra di paragone per il fantasy al Cinema. Jackson cercò poi di ripetersi con la trilogia tratta da “Lo Hobbit” (2012-2014) con risultati meno entusiasmanti (nonostante gli incassi). I contrasti tra il regista neozelandese e la New Line, così come l’insoddisfacente rapporto di lavoro con la Warner Bros per “Lo Hobbit” garantiscono il suo mancato coinvolgimento nel nuovo progetto televisivo.

Amazon avrà delle aspettative elevatissime da soddisfare, andando a rielaborare quello che per molti è un patrimonio artistico e cinematografico. Noi seguiremo l’evolversi di questo progetto.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close