News

Anche Joe Pesci in The Irishman, il prossimo kolossal di Martin Scorsese

Raggiunto l’accordo fra la produzione di The Irishman e l’attore premio Oscar Joe Pesci, che ha già lavorato tre volte con Martin Scorsese

Buon sangue italiano non mente e, dopo i già da tempo confermati Robert De Niro e Al Pacino, anche Joe Pesci entra nella squadra di attori di The Irish man, l’attesissimo film di Martin Scorsese che ha fatto tanto parlare di sé, sia per la qualità del cast che è stato assemblato, sia per la presenza di Netflix in veste di produttore e distributore, cosa che, a detta di molti, potrebbe essere uno dei momenti più cruciali per il cinema.

Tornando alla news del giorno, pare proprio che per la quarta volta nella sua carriera Scorsese potrà servirsi delle doti attoriali dell’attore italo – americano, che sembra aver fatto sudare più di qualche camicia al vecchio Martin: pare, infatti, che dalla produzione siano state avanzate più di cinquanta offerte di ingaggio.

Pesci, comunque, qui interpreterà, ancora una volta, un gangster della mafia statunitense: Russell Bufalino. Bufalino, stando alle cronache, è stato uno dei boss con i quali sarebbe stato in maggior contatto il sindacalista Jimmy Hoffa, condannato per corruzione e poi scomparso in circostanze ancora oggi oscure. Proprio attorno alle vicende del sindacalista e della sua scomparsa ruota l’intera struttura del film, nel quale Robert De Niro interpreterà Frank “The Irishman” Sheeran, un killer che, nei suoi ultimi giorni di vita, dichiarò di aver ucciso proprio Hoffa.

Oltre ai già citati Pacino e De Niro, il film vanterà la presenza di attori del calibro di Harvey Keitel e Mr. Vinyl, Bobby Cannavale.

Insomma, la carne (di puro manzo italiano) al fuoco sembra essere parecchia, e i carboni iniziano a riscaldarsi: l’hype per questo film è alle stelle. Restate con noi di Filmpost per tutti gli aggiornamenti!

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker