News

Better Call Saul: annunciata la sesta e ultima stagione della serie

AMC Networks ha rivelato che sarà realizzata la sesta e ultima stagione della serie

AMC Networks ha annunciato la sesta e ultima stagione di Better Call Saul. La produzione della serie sarà attiva alla fine del 2020, e gli episodi saranno distribuiti a inizio 2021. I tradizionali 10 episodi nella sesta stagione diventeranno 13 (la serie spin-off di Breaking Bad arriverà così a un totale di 63 episodi). Mentre si parla già della sesta stagione, si attende la messa in onda della quinta. Essa arriverà infatti su AMC il 23 febbraio, e su Netflix il giorno successivo. Il presidente di AMC Sarah Barnett si è così espresso: Dare il via libera al prequel di una delle serie più iconiche nella storia della televisione è stata una delle mosse più coraggiose che AMC abbia fatto.

La Barnett ha aggiunto:

E’ stata una gioia assoluta collaborare con il talentuoso team di Better Call Saul, che – dopo cinque stagioni – continua a regalarci il miglior storytelling e le più belle performance in televisione oggi. Vogliamo congratularci con Vince, Peter, i nostri produttori, gli scrittori, il cast per questa incredibile corsa e guardare già al capitolo finale.

Il produttore esecutivo della serie Peter Gould ha invece dichiarato:

Fin dal primo giorno il mio sogno era quello di raccontare la storia completa del nostro complicato e compromesso eroe, Jimmy McGill. E adesso AMC Networks e Sony Pictures hanno realizzato quel sogno. Non potremmo essere più grati ai fan e ai critici che hanno reso possibile questo viaggio. Il mese prossimo inizieremo a lavorare sulla sesta e ultima stagione e faremo del nostro meglio per raggiungere il nostro scopo.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button