CuriositàNews

Blade Runner 2 ha un nuovo titolo: Blade Runner 2049

Si è fatto attendere per anni e finalmente il sequel di Blade Runner diventerà realtà. Pietra miliare della storia del cinema e cult indiscusso degli anni ’80, Blade Runner ha anche il merito di aver associato ad Harrison Ford un altro personaggio iconico nell’immaginario collettivo, oltre quelli di Ian Solo e Indiana Jones. Rick Deckard è il cacciatore di taglie per eccellenza della Los Angeles distopica creata dalla mente di Philip K. Dick, con il suo romanzo “Il Cacciatore di Androidi” datato 1968.

Non sarà facile eguagliare il lavoro di Ridley Scott, ma Denis Villeneuve è entusiasta del progetto e ha già speso parecchie parole di elogio rivolte al suo cast. Ryan Gosling, sempre più protagonista nel panorama cinematografico, affiancherà un instancabile Harrison Ford nel sequel che porterà il nome di “Blade Runner 2049”. “Ryan Gosling è fantastico. Per me è un grande, grandissimo incontro artistico. Non sono mai stato tanto ispirato da un attore. Sta davvero facendo qualcosa di speciale di fronte alle telecamere”. “Harrison Ford è stato uno dei miei eroi, sono cresciuto con i suoi film. Ho incontrato una leggenda e ho scoperto che è una persona di grande umiltà e semplicità”. La storia si svolgerà diverse decadi dopo gli eventi narrati nel primo film e H. Ford vestirà nuovamente i panni del cacciatore di replicanti Deckard, ma per ora non sono trapelate dettagli particolari sulla trama.

La sceneggiatura vede il ritorno di un nome importante: Hampoton Fancher, che ha curato lo script del primo film trasponendolo dall’omonimo romanzo. Sarà affiancato inoltre da Michael Green, che ha lavorato ultimamente alla sceneggiatura del nuovo capitolo di “Alien: Covenant”. Il cast di supporto vanta attori del calibro di Jared Leto, Robin Wright, Mackenzie Davis, Ana de Armas, Dave Bautista. Fra i produttori esecutivi figurano Frank Giustra, Tim Gamble, Ridley Scott e Bill Carraro.

L’uscita nelle sale è previsto nell’Ottobre del 2017. Siamo certi che questo sequel sarà uno dei film più attesi del prossimo anno, se non da decenni da parte degli appassionati.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close