Borat 2: il trailer dello speciale sul film che conterrà materiale inedito!

Lo speciale Borat Supplemental Reportings arriverà prossimamente su Amazon Prime Video

Borat Supplemental Reportings è lo speciale in più parti che arriverà prossimamente su Amazon Prime Video e il trailer del progetto regala le prime sequenze del materiale inedito non inserito nel montaggio del pluripremiato film Borat 2 con star Sacha Baron Cohen. Il video mostra qualche momento tratto dalle scene estese presenti nel lungometraggio, come quelle con la “babysitter” di Tutar Jeanise Jones e con i due esperti in cospirazioni, e anche le immagini del dietro le quinte del progetto, mostrando persino l’attore in situazioni di pericolo. C’è persino un’intervista tra Tutar e una coppia su Zoom… incentrata sul “distanziamento sociale” tra Melania e Donald Trump. In altre scene, tratte dal dietro le quinte, vediamo la reazione di Sacha Baron Cohen all’esilarante sequenza del comizio di estrema destra; sul palco del quale si è esibito scatenando un putiferio.

Borat 2: il trailer dello speciale sul film che conterrà materiale inedito!

Sacha Baron Cohen ha ripreso il ruolo dell’iconico giornalista nel film Borat 2: Subsequent Moviefilm in cui il suo personaggio torna negli Stati Uniti con la figlia quindicenne Tutar, interpretata dalla star emergente Maria Bakalova. Il film funge da sequel di Borat, film arrivato nelle sale nel lontano 2006. Il titolo completo del film è Borat Subsequent Moviefilm: Delivery Of Prodigious Bribe To American Regime For Make Benefit Once Glorious Nation Of Kazakhstan ossia Borat, il successivo film cinematografico: consegna di una prodigiosa tangente al regime americano per assicurare vantaggi alla un tempo gloriosa nazione del Kazakistan.

Per via della pandemia di Coronavirus, l’attore ha dovuto far fronte a diverse difficoltà e a situazioni anche molto pericolose; come rivolte politiche e proteste, tanto che – per diverse scene – ha dovuto indossare un giubbotto antiproiettile. Il sequel ha conquistato due Golden Globe; uno per il Miglior Film di genere Musical o Comedy e un altro per il Miglior Attore Protagonista in una Comedy. Il progetto ha inoltre conquistato due nomination ai premi Oscar: Maria Bakalova è candidata all’Oscar come migliore attrice non protagonista, mentre il film è candidato all’Oscar come miglior sceneggiatura adattata.

Articoli correlati