News

Cannes 2020: sempre più realistiche le ipotesi di cancellazione

Il Festival di Cannes 2020, a seguito dei decreti emanati dal Presidente Emmanuel Macron, sarà cancellato per il mese di maggio e rinviato a data da destinarsi

Il mese scorso vi avevamo annunciato che, per via del Covid-19, il Festival di Cannes rischiava una chiusura. Ebbene, in vista dei vari decreti annunciati ieri dal Presidente Emmanuel Macron, ogni evento pubblico, compresi i festival, saranno interrotti fino a metà luglio. Di conseguenza, l’edizione 2020 del Festival di Cannes rischia sempre più una cancellazione. Qualche settimana fa, il direttore artistico Thierry Fremaux aveva annunciato di posticipare il Festival a data da destinarsi, rifiutando l’idea di cancellare l’evento. Tuttavia, le ultime novità di Macron potrebbero compromettere la programmazione. Senza contare che per fine agosto è fissato la Mostra del Cinema di Venezia.

Cannes 2020

A ogni modo ci rincuora sapere che il Festival non sarà cancellato in maniera definitiva. Si sta cercando di attuare una soluzione che sia comoda per tutti. Lo stesso Festival, infatti, ha comunicato che: “appena gli sviluppi della situazione sanitaria della Francia e del resto del mondo ci permetteranno di prendere una decisione in accordo con il governo francese e il musicipio di Cannes insieme ai nostri partner, ve lo faremo sapere”. Insomma, non ci resta che attendere e sperare!

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button