Chi è Drusilla Foer? Vita, carriera e polemiche sull’attrice protagonista di Sanremo 2022

Scopriamo Drusilla Foer, coconduttrice al Festival di Sanremo insieme ad Amadeus

A Sanremo 2022 vedremo sul palco dell’Ariston anche Drusilla Foer, al fianco di altre donne dello spettacolo quali Ornella Muti e Sabrina Ferilli. Druisilla è una nobildonna che da un po’ di tempo è famosa sul piccolo schermo e soprattutto sui social. Alter ego dell’attore e cantante Gianluca Gori, il suo personaggio è diventato così importante tanto da abbattere ogni barriera sulla questione del genere. Scopriamo meglio la sua vita e soprattutto la sua carriera.

Drusilla Foer, chi è e come è diventata famosa?

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Drusilla Foer (@drusillafoer)

Attiva soprattutto a teatro, è stata di recente protagonista di Venere Nemica e di Eleganzissima, voce narrante di Histoire du soldat. Molti la conosceranno nel mondo dello spettacolo televisiva, soprattutto nel ruolo di giudice di Strafactor di Sky o come ospite in alcune edizioni del talent show X-Factor. Al cinema è invece apparsa in Magnifica presenza, film del regista Ferzan Ozpetek. Il personaggio si è raccontato recentemente anche nel libro autobiografico Tu non conosci la vergogna. La mia vita è eleganzissima.

Purtroppo però la Foer è stata anche oggetto di alcune controversie, soprattutto a seguito della scelta di Amadeus di tenerla al suo fianco in una delle serate del Festival. Molti dei leghisti pro life non hanno infatti aspettato molto prima di dire la loro su questa decisione, soprattutto sui social, dicendo: “Al Festival di Sanremo sempre più LGBT è stata assegnata la quota gender-inclusive già nella fase di scelte dei conduttori. Una domanda: ma sempre nei rispetti delle quote, non si potrebbe avere tra i copresentatore un notmale papà e magari di ispirazione conservatrice? Sarebbe un bel segnale, se non altro a tutela delle specie a rischio di estinzione televisiva”. Com’era prevedibile, questa provocazione ha suscitato l’ira di molti utenti del web, ma non ha toccato per niente il conduttore televisivo Amadeus, che ha deciso di mantenere il silenzio. Per tutta risposta, invece, la Drusilla parteciperà comunque al Festival e darà il meglio di sé come ci si aspetta da lei, e anche più.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *