News

Coronavirus: la Cina dà il via libera alla riapertura dei cinema

Le autorità cinesi riaprono le sale cinematografiche in tutto il paese

L’emergenza coronavirus ha messo in ginocchio molti settori produttivi, da quello alimentare a quello cinematografico. L’impossibilità degli artisti di creare contenuti per evitare assembramenti e l’impossibilità degli utenti di poter usufruire dei cinema hanno portato ad un danno stimato di circa 2.5 miliardi di dollari. In questo fosco scenario però una buona notizia, il governo cinese sull’onda di ciò che era già stato fatto ad Hong Kong ha predisposto la riapertura delle sale cinematografiche in tutto il paese.

Va sottolineato come questo non sia il primo tentativo che le autorità fanno per poter dare nuova linfa al settore cinematografico. Già a marzo infatti avevano provato a riaprire i cinema, salvo poi ritornare sui loro passi con l’affermarsi di una nuova ondata pandemica. Non resta che sperare che questa scelta risulti essere corretta, soprattutto in vista del fatto che comunque i cittadini cinesi dovranno rispettare le rigide regole di distanziamento sociale.riapertura cinema cina

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button