News

Coronavirus: lo studio Laika costretto a licenziare 56 dipendenti

Lo studio di animazione alle prese con l'emergenza coronavirus

A causa dell’emergenza coronavirus, lo studio di animazione stop-motion statunitense Laika (Coraline e la porta magica, ParaNorman) ha dovuto licenziare 56 dipendenti; a riportare la notizia, The Hollywood Reporter, al quale il portavoce dell’azienda ha rilasciato una dichiarazione. Lo studio di animazione nasce nel 2005 e si occupa, con le sue due divisioni, di realizzare sia lungometraggi che cortometraggi e pubblicità. In Italia i lungometraggi dello studio Laika sono distribuiti dalla Universal Studios.

L’emergenza coronavirus colpisce duramente anche lo studio Laika

A causa del coronavirus, già ad aprile Laika aveva dovuto chiudere temporaneamente i battenti. Travis Knight – amministratore delegato dello studio – aveva garantito ai dipendenti il regolare pagamento degli stipendi. Attualmente lo studio di animazione statunitense conta 362 dipendenti. Alcuni di loro continuano a lavorare nella sede dell’azienda a Hillsboro, nell’Oregon; gli altri collaborano in regime di smart working. Vediamo qui sotto la dichiarazione rilasciata dal portavoce dello studio Laika a The Hollywood Reporter.

Laika ha molto a cuore il benessere dei suoi dipendenti. Senza prospettive a causa della pandemia, abbiamo licenziato 56 dipendenti con l’intenzione di assumerli di nuovo in futuro; questo, quando potremmo espandere il numero di persone da poter ospitare nelle nostre strutture garantendo a tutti la massima sicurezza.

Attualmente, ancora in piena emergenza coronavirus, Laika ha in pre-produzione un nuovo film di cui non si conoscono ancora né il titolo né i dettagli. L’ultimo lungometraggio dello studio di animazione, Missing Link, arriverà in Italia il prossimo 17 settembre. Il film, diretto da Chris Butler, ha incassato nei Paesi in cui è giù uscito appena 26 milioni di dollari in totale. Chris Butler, insieme a Sam Fell, ha ricevuto nel 2013 per ParaNorman una nomination agli Oscar nella categoria miglior film di animazione. Nel cast di doppiatori di Missing Link ci sono Zach Galifianakis, Hugh Jackman, Zoe Saldana, Emma Thompson, Timothy Olyphant e Stephen Fry. L’ultima fatica dello studio Laika uscirà in Italia con il titolo di Mister Link.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button