News

Cry Macho: il nuovo progetto cinematografico di Clint Eastwood

Il nuovo progetto della leggenda hollywoodiana

Clint Eastwood ha compiuto 90 anni il 31 maggio scorso; l’età non sembra essere in alcun modo un ostacolo per la leggenda hollywoodiana che ha in programma di dirigere, produrre e interpretare un nuovo film per la Warner Bros. Cry Macho: è questo il titolo del nuovo film in programma per Clint Eastwood. Il film avrebbe dovuto inizialmente essere interpretato da Arnold Schwarzenegger ma ora Deadline riporta che sarà lo stesso Clint Eastwood a vestire i panni del protagonista. Eastwood nel progetto avrà anche il ruolo di produttore, con la sua Malpaso, la casa di produzione del quattro volte premio Oscar.

Il progetto, in realtà, non è una novità; il film infatti era già stato presentato nel corso del Festival di Cannes 2011; proprio in quell’occasione il New York Times fece il nome di Schwarzenegger come possibile protagonista. Nel corso della presentazione venne fatto il nome di Brad Furman come possibile regista. Non si tratta nemmeno di un progetto particolarmente recente; Clint Eastwood aveva infatti già in mente di dedicarsi a questo film alla fine degli anni Ottanta. Al Ruddy e Jessica Meier produrranno il film insieme allo stesso Clint Eastwood.

Clint Eastwood e il suo nuovo progetto da regista e interprete, Cry Macho

Il film si basa sull’omonimo romanzo di del 1975 scritto da N. Richard Nash; Nash firmerà anche la sceneggiatura nell’adattamento insieme a Nick Schneck. Cry Macho – in cui Clint Eastwood sarà impegnato come protagonista, regista e produttore – narra le vicende di un addestratore di cavalli ormai caduto in disgrazia. Il protagonista progetta di guadagnare 50mila dollari portando via un ragazzo messicano da sua madre per poi consegnarlo a suo padre in Messico. Al momento non è ancora dato sapere alcun dettaglio circa i possibili altri membri del cast. Nelle passate stagioni cinematografiche, Clint Eastwood ha ottenuto buoni risultati sia con The Mule che con Richard Jewell. Per quest’ultimo film, Kathy Bates ha ricevuto una candidatura agli Oscar 2020 come miglior attrice non protagonista per il ruolo di Barbara Jewell.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button