News

Darren Aronofsky: in lavorazione una serie sui bagnini corrotti di New York City

Un nuovo progetto per Darren Aronofsky

Il regista di The Wrestler, Il cigno nero e Madre! Darren Aronofsky ha in lavorazione un progetto per una serie tv. Aronofksy ha infatti appena acquisito i diritti per l’adattamento di un articolo che tratta la corruzione nell’ambiente del corpo dei bagnini di New York City. L’articolo in questione si intitola Boss of The Beach ed è stato pubblicato sul New York Magazine da David Gauvey Herbert.

Insieme con la sua compagnia – la Protozoa Pictures – Darren Aronoksfy si è aggiudicato i diritti per la serie tv a seguito di una lunga e combattuta asta. La serie tv in lavorazione avrà al centro la storia e le complesse vicende del corpo dei bagnini di New York negli ultimi 40 anni; in particolare, al centro dell’attenzione ci sarà la figura del controverso leader Peter Stein. Questo nuovo progetto verrà realizzato in collaborazione con Searchlight Television.

Una storia di corruzione nella nuova serie tv in lavorazione di Darren Aronofsky

Boss of The Beach è stato pubblicato appena cinque settimane fa sulle pagine del New York Magazine e ha subito suscitato scalpore. Al centro la corruzione e i comportamenti dissoluti del leader del corpo Peter Stein; Stein partecipava a feste nelle quali veniva fatto uso di sostanze stupefacenti insieme ai bagnini in servizio a Coney Island. Questi ultimi, poi, prestavano servizio durante il lavoro in condizioni alterate a causa del consumo di alcolici.

Attualmente, Searchlight Television e la Protozoa Pictures di Darren Aronofsky stanno cercando uno sceneggiatore per la serie tv. L’autore dell’articolo David Gauvey Herbert sarà invece impegnato nelle vesti di produttore esecutivo. Questo non è l’unico progetto che terrà impegnato Aronofsky. Il regista si occuperà infatti anche dell’adattamento di uno dei racconti che fanno parte della raccolta di Stephen King Se scorre il sangue; il racconto in questione si intitola The Life of Chuck. The Life of Chuck ha al centro la storia di Charles Krantz, che muore a soli 39 anni a causa di un tumore al cervello; la sua esistenza sarà caratterizzata da misteriosi eventi sovrannaturali.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button