Diabolik: Miriam Leone è Eva Kant nel character video del film

Il film arriverà nelle sale il 16 dicembre

01Distribution ha pubblicato su Youtube un character video dove è possibile ammirare Miriam Leone nei panni di Eva Kant in Diabolik, atteso nelle sale cinematografiche il 16 dicembre. Diretto dai Manetti Bros., il film sarà incentrato sul primo incontro tra il celebre ladro, interpretato da Luca Marinelli, e la sua compagna e complice, l’affascinante e volitiva Eva Kant (Miriam Leone), avvenuto nel terzo albo della serie originale, “L’arresto di Diabolik“. La sinossi ufficiale del film recita:

Clerville, anni ’60. Diabolik, un ladro privo di scrupoli la cui vera identità è sconosciuta, ha inferto un altro colpo alla polizia, sfuggendo con la sua nera Jaguar E-type. Nel frattempo c’è grande attesa in città per l’arrivo di Lady Kant, un’affascinante ereditiera che porterà con sé un famoso diamante rosa. Il gioiello dal valore inestimabile non sfugge all’attenzione di Diabolik che, nel tentativo di rubarlo, rimane incantato dal fascino irresistibile della donna. Ma poi la vita stessa del ladro è in pericolo; l’incorruttibile e determinato Ispettore Ginko e la sua squadra hanno trovato il modo di intrappolare il criminale, e questa volta Diabolik non sarà in grado di uscirne da solo.

Diabolik: Miriam Leone è Eva Kant nel character video del film 

L’unico adattamento sul grande schermo del fumetto creato nel 1962 dalle sorelle Giussani, risale al 1968. Regia di Mario Bava, John Phillip Law nei panni del protagonista, Marisa Mell era Eva Kant, mentre Michel Piccoli era Ginko. La sceneggiatura del nuovo Diabolik è stata scritta da Michelangelo La Neve e Manetti Bros; l’intero progetto è stato realizzato sotto la supervisione di Carlo Macchitella e dei Manetti Bros. La colonna sonora originale di DIABOLIK è composta da Pivio & Aldo De Scalzi mentre Manuel Agnelli è autore e interprete di due brani inediti. Nel cast ci saranno anche Valerio Mastandrea, Alessandro Roia (Romanzo criminale – La serie), Serena Rossi (Mia Martini, Io sono Mia), Roberto Citran (Finché c’è prosecco c’è speranza), Luca Di Giovanni (Fade Out), Antonino Iuorio (L’ispettore Coliandro), Vanessa Scalera (Vincere), Daniela Piperno (Pane e tulipani), Pier Giorgio Bellocchio (Il mostro della cripta) e Claudia Gerini (La passione di Cristo).

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *