News

Francis Ford Coppola dichiara: “Voglio fare un film sul futuro”

Il progetto, inseguito da anni, si intitolerebbe Megalopolis

Durante una recente intervista, Francis Ford Coppola ha espresso la volontà di non voler smettere col cinema. Il cineasta, all’età di 81 anni, ha dichiarato di voler “fare un film sul futuro“; si tratterebbe di un progetto che insegue da anni, intitolato Megalopolis. La pellicola era stata annunciata nel 2001, appena prima del crollo delle Torri Gemelle. Ambientato a New York, Megalopolis dovrebbe raccontare la storia di un architetto e la sua ricerca di una città utopistica, contrastato dal sindaco. Le parole del regista:

“Conoscete la citazione di Alfred, Lord Tennyson? ‘Perché mi sono tuffato nel futuro, per quanto l’occhio umano potesse vedere, ho visto la visione del mondo e tutta la meraviglia che sarebbe stata…’ Questo è il film che voglio fare. Si chiamerebbe Megalopolis“, ha aggiunto. “Ho 81 anni, quindi spero di avere abbastanza anni per farcela. Voglio dare ai bambini di oggi una visione del futuro che sia bellissima. Una sorta di paradiso in terra, perché penso davvero che possiamo realizzarlo.”

Francis Ford Coppola: il suo prossimo film sarà intitolato Megalopolis

Coppola aveva già parlato di Megalopolis circa un anno fa, dichiarando a Deadline:

Quest’anno ho in programma di iniziare un film ambizioso, un progetto che inseguo da anni e nel quale potrò utilizzare tutto ciò che ho imparato durante la mia lunga carriera. Si chiama Megalopolis, e sarà un lavoro importante, epico e su larga scala. Un film insolito, una produzione enorme con un cast di grandi dimensioni. Farò uso di tutti i miei film precedenti, di tutti gli stili che ho sperimentato nel corso della mia carriera, che insieme culmineranno in quella che penso siano la mia voce e le mie aspirazioni. Non è propriamente in linea con ciò che viene prodotto ora, ma io intendo farlo, desidero farlo e, di fatto, sono stato incoraggiato ad iniziare la produzione quest’anno.

Fonte
"Francis Ford Coppola" by G155 is licensed under CC BY-SA 2.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button