News

Giancarlo Esposito: l’attore è un maturo Spider-Man in questa evocativa fan art

Il protagonista dell'opera è un Miles Morales più anziano rispetto a quello che conosciamo

Un utente di Twitter ha realizzato un’evocativa fan art che ritrae Giancarlo Esposito nei panni di un maturo Spider-Man. I social network hanno il grande pregio di ridurre le distanze tra le persone comuni e i VIP; così nel 2021 è possibile che il disegno di un artista arrivi direttamente al proprio destinatario riuscendo a raggiungere una grande visibilità. Questa volta è toccato a Gryphon509 che su Twitter ha cinquettato:

Nuovo quadro. Ho pensato che sarebbe stato divertente dipingere Giancarlo Esposito come un Miles Morales più anziano. Sarebbe fantastico vederlo interpretare l’Uomo Ragno.

L’immagine che accompagna queste parole è estremamente suggestiva: vediamo infatti l’attore Giancarlo Esposito vestire i panni di un Miles Morales anziano che scruta l’orizzonte.

Giancarlo Esposito è un maturo Spider-Man in questa bellissima fan art

L’opera non è sfuggita agli occhi attenti dell’attore che dopo aver consolidato la propria fama grazie al ruolo in Breaking Bad ha continuato a raccogliere consensi con la sua interpretazione nella serie cult di Prime Video “The Boys”. Esposito ha retwittato il post di Gryphon509 lodando l’artista per il suo operato e mostrandosi molto interessato al suo concept.

Wow! Non avrei mai pensato di vedermi nei panni di Spidey! Che concept interessante e che magnifico pezzo d’arte. Ti ringrazio molto! Lo amo veramente!!

Nonostante questa fan art sia molto bella si tratta ovviamente di un’opera di finzione. I progetti legati a Spider-Man sono tutti nelle mani di Tom Holland e della sua controparte animata. Holland tornerà infatti a vestire i panni dell’Uomo Ragno sul finire del 2021 grazie all’uscita del terzo capitolo della saga che lo vede protagonista. Dall’altro lato nel 2022 vedremo l’arrivo sul grande schermo del secondo capitolo di Spider-Man: un nuovo universo. La speranza è che questo sequel mantenga quanto di buono fatto con il film del 2018 che si è aggiudicato la vittoria del premio Oscar come miglior film di animazione.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button