HBO vittima di un attacco hacker

HBO, emittente statunitense produttrice di  GOT, The Young Pope, True Detective, Westworld e moltissime altre serie, è caduta in un attacco hacker che avrebbe compromesso la sicurezza di informazioni vitali per l’azienda.

In queste ultime ore l’HBO è stata vittima di un gravissimo attacco hacker che avrebbe compromesso “informazioni fondamentali“, secondo quanto dichiarato in comunicato stampa. Sempre secondo quest’ultimo, è già stata aperta un’inchiesta su quanto accaduto, data l’importanza che i direttori dell’emittente danno alla sicurezza del loro lavoro.
Non conosciamo esattamente la “refurtiva”, nonostante le ipotesi formulate siano state diverse (si parla di interi episodi della nuova stagione di Game Of Thrones oppure copioni e/o sceneggiature intere di altri episodi di varie serie); mentre sappiamo per certo che sono stati rubati 1,5 terabyte di dati; composti soprattutto da informazioni riguardanti il futuro dell’emittente (probabilmente contratti e documenti) dalle parole del CEO Richard Plepler.

Mostrando tutto il nostro rammarico all’emittente ed a tutte le persone danneggiate da questo nefando attacco, concludiamo l’articolo con le parole di Plepler, tratte dall’email scritta di suo pugno stamattina ad i suoi colleghi:

“Come ogni altra problematica che abbiamo affrontato nel corso degli anni,  non ho dubbi che supereremo anche questo con successo.”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati