Helena Bonham Carter sarà Noele Gordon nella miniserie ‘Nolly’ di Russell T. Davies

Helena Bonham Carter, sarà la protagonista di Nolly, una miniserie biografica creata da Russell T. Davies. Il progetto, composto da tre episodi, sarà diretto da Peter Hoar.  L’attrice, reduce dal grande successo ottenuto con la serie Netflix The Crown, è pronta ad interpretare Noele Gordon, la celebre attrice e conduttrice televisiva inglese. 

Il progetto Nolly è commissionato dall’emittente commerciale ITV. I tre episodi racconteranno il regno e la caduta in disgrazia di una leggenda televisiva britannica come la Gordon. 

Helena Bonham Carter diventa Noele Gordon per la miniserie Nolly 

enola holmes 2 helena bonham carter

Enola Holmes. Netflix

Dopo aver interpretato la principessa Margareth nella terza e quinta stagione dell’acclamata The Crown, Helena Bonham Carter si prepara ad indossare i panni di un’altra donna realmente esistita. Nolly porrà al centro della sua narrazione la carriera di Joan Noele Gordon. L’artista è stata un pilastro della soap opera ITV di lunga data “Crossroads” dal 1964 al 1983, fino a quando non è stata licenziata bruscamente. La donna rappresentava il membro del cast più popolare dello spettacolo. 

Nolly è prodotta da Nicola Shindler che ha recentemente dichiarato a Variety: ”La cosa straordinaria è che questa donna era al culmine assoluto dei poteri – e questo è stato il più grande spettacolo del paese – ed è stata licenziata senza alcun tipo di spiegazione e senza alcun tipo di diritto di risposta. In un mondo post-#MeToo, è fantastico guardare le teorie ed esaminare ciò che Noele Gordon ha attraversato in quel momento, e il modo in cui è stata trattata, e come ciò fosse accettabile”. 

Inoltre, Helena Bonham Carter ha raccontato: ”Noele Gordon era una donna affascinante, complessa, brillante e coraggiosa – non la conoscevo prima di leggere la sceneggiatura di Russell T Davies. Sono così entusiasta di aiutare a raccontare la storia attesa da tempo e in gran parte dimenticata di Nolly. La sceneggiatura di Russell è un’opera geniale e spero di rendere giustizia a lui ea Nolly. Non vedo l’ora di iniziare”. 

La serie è prodotta dalla nuova società di produzione di Nicola Shindler, Quay Street Productions, che è supportata da ITV Studios.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *