News

Joss Whedon sarà il nuovo regista di Justice League

Il celebre creatore di “Buffy”, reduce dalle esperienze in casa Marvel, prenderà il posto di Zack Snyder per ultimare “Justice League”

Sembra l’ennesima fake news inventata dai fan, ma non lo è: Joss Whedon (regista di Avengers e Avengers: Age of Ultron) rimpiazzerà Zack Snyder al timone di “Justice League”. Dopo le divergenze creative che lo hanno costretto a lasciare casa Marvel, Whedon è stato scelto per ultimare le riprese e occuparsi della post-produzione del film corale targato DC.

Nonostante la felicità di molti nell’accogliere il nuovo director al timone del film, il motivo scatenante è tutt’altro che banale. Una delle figlie di Snyder, Autumn, si è tolta la vita lo scorso marzo a soli 20 anni. Quest’ultimo credeva che il lavoro potesse aiutarlo a elaborare la perdita, ma così non è stato. Ecco alcuni stralci delle dichiarazioni del regista rilasciate a The Hollywood Reporter:

“Nella mia mente pensavo che tornare al lavoro sarebbe stato liberatorio: buttarmi a capofitto nella produzione e vedere se fosse il modo giusto per superare tutto questo. Gli sforzi richiesti da questo mestiere sono molto intensi. Ti consuma. E negli ultimi due mesi ho raggiunto una conclusione: ho deciso di allontanarmi dal film per stare con la mia famiglia e i miei figli, hanno bisogno di me. Stanno tutti passando un brutto periodo, compreso il sottoscritto.” 

Scelta ampiamente comprensibile, vista l’enorme perdita. Snyder ha comunque voluto precisare alcune cose per evitare l’ondata di commenti sul web:

“Sia chiaro: non ho mai pensato di rendere pubblica questa cosa. Pensavo sarebbe rimasta in famiglia, come una questione privata… che avremmo dovuto affrontare solamente il nostro dolore. Quando è diventato palese il bisogno di una pausa, sapevo che su internet si sarebbero create teorie e storielle. Facciano quello che vogliono… ora ho smesso di preoccuparmi per queste cose. Voglio che il film sia fantastico, e sono un fan, ma tutto questo viene meno a confronto con ciò che è successo. So che i fan saranno preoccupati per il film ma ci sono altri sette ragazzi che hanno bisogno di me. In fin dei conti, è solo un film. Un grandissimo film, ma pur sempre un film.”

“Justice League” uscirà nelle sale italiane il 16 novembre di quest’anno. Nel frattempo, auguriamo a Snyder di tornare a fare quel che ama il più presto possibile. Per la prima volta dopo tanto tempo, DC e Marvel si trovano unite nel mostrare la loro vicinanza a Zack e alla sua famiglia.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker