News

Judas and the Black Messiah: il trailer del film biografico

Il trailer di Judas and the Black Messiah, il film sull'assassinio del leader del Black Panther Party Fred Hampton

La Warner Bros. ha pubblicato il trailer di Judas and the Black Messiah, il film biografico sull’assassinio del leader del Black Panther Party Fred Hampton. Diretto da Shaka King, il film vede l’attore nominato agli Oscar Daniel Kaluuya nei panni di Hampton, presidente del capitolo dell’Illinois del Black Panther Party e vicepresidente del BPP nazionale, e Lakeith Stanfield nei panni di William O’Neal, un informatore dell’FBI il cui tradimento portò alla morte di Hampton.

Oltre a Kaluuya e Stanfield, il cast include Jesse Plemons, Dominque Fishback, Ashton Sanders, Algee Smith, Lil Rel Howery, Jermaine Fowler, Martin Sheen, Robert Longstreet, Darrell Britt-Gibson, Dominique Thorne, Caleb Eberhardt e Amari Cheatom. Judas and the Black Messiah è prodotto da Shaka King, Ryan Coogler e Charles D. King, da una sceneggiatura di King e Will Berson.

Il film era originariamente previsto per il rilascio il 21 agosto, ma è stato ritirato dal programma della Warner Bros. a causa della pandemia. Nessuna data d’uscita è allegata al trailer, sebbene si legge che il film arriverà nel 2021.

La trama ed il trailer di Judas and the Black Messiah

Il trailer annuncia quella che sarà la linea narrativa della pellicola, contrapponendo i due protagonisti. Da una parte Hampton guida i cori della propria gente, incitando i presenti alla resistenza. Dall’altra c’è O’Neal, che non può fare altro che osservarlo nervosamente, consapevole di ciò che dovrà fare. Quest’ultimo dovrà prendere una sofferta decisione. Potrebbe ritrovarsi in carcere per molto tempo, dopo il suo arresto, con l’FBI che gli offre una via d’uscita. Otterrà la sua libertà a patto d’infiltrarsi nel movimento Black Panther, aiutando gli agenti federali ad abbattere Hampton.

A dirigere il film è Shaka King, noto per film come “Newlyweeds” e “Mulignans”. Per il protagonista, Fred Hampton, è stato invece scelto Daniel Kaluuya. Attore britannico classe 1989, che ha fatto il proprio esordio attoriale in televisione nel 2006, recitando in “Shoot the Messenger”, film per il piccolo schermo. È in seguito apparso nella serie “Skins”, così come in “Doctor Who”. Ha poi recitato in 12 episodi di “Psychoville” ed è apparso in un episodio di “Black Mirror”.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button