News

Justice League: Zack Snyder e il progetto dello spin-off su Atom

L'uscita della Snyder Cut potrebbe cambiare i programmi?

Più di tre anni dopo la sfortunata versione di Justice League uscita nel 2017 per la regia di Joss Whedon, i fan di tutto il mondo hanno finalmente potuto vedere la Snyder Cut. La Snyder Cut di Justice League – un film di quattro ore che ricompone la visione originale di Zack Snyder – ha visto la luce lo scorso 18 marzo e sta riscuotendo pareri più che favorevoli. Zack Snyder’s Justice League dà un’idea di quello che avrebbe potuto accadere se il regista non avesse lasciato il DCEU e chiude l’arco di tre film iniziato con Man of Steel e proseguito con Batman v Superman. Come riportano Screenrant ed Entertainment Weekly, è noto che Snyder aveva in mente un piano ben preciso. Piano che avrebbe dovuto includere uno spin-off di Justice League incentrato su Atom.

Una delle sorprese maggiori della Snyder Cut è stata proprio l’inclusione del ricercatore della Star Labs Ryan Choi – Atom, appunto. Nelle sequenze ripristinate in Justice League, Atom non ha superpoteri ma ha certamente un ruolo cruciale, soprattutto nelle interazioni col personaggio di Silas Stone. Appare chiaro quindi come Zack Snyder avesse grandi programmi per Atom dopo Justice League, al punto di proporre uno spin-off su di lui alla Warner. Nel corso di un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly Snyder ha dichiarato apertamente le sue intenzioni riguardo il personaggio interpretato da Zheng Kai.

I progetti di Zack Snyder per uno spin-off di Justice League su Atom

“Avevo proposto alla Warner di fare uno spin-off su Atom, ambientato in Cina con tutti attori cinesi. Era questo il mio obiettivo”. Tutto lascia pensare quindi che Zack Snyder avesse in mente una origin story dedicata a Ryan Choi; nell’epilogo della Snyder Cut scopriamo infatti che Ryan Choi è un esperto di nanotecnologie. Nel film del 2017 il ruolo era stato completamente eliminato per volere della Warner Bros.; questo sulla base di una serie di dubbi circa l’appeal della storia e del personaggio. Chissà che il rinnovato interesse per Atom a seguito dell’uscita della Snyder Cut di Justice League non possa far cambiare idea alla Warner.

Che questo succeda o meno, c’è da aspettarsi che nel frattempo i fan continueranno a speculare su quel che potrebbe accadere se la Warner decidesse di riprendere e portare avanti i progetti dello Snyderverse. In attesa di ulteriori sviluppi su un possibile spin-off di Justice League con protagonista Atom, ricordiamo che la Snyder Cut è ora disponibile su Sky e Now.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button