News

La stanza degli abbracci: lo spot di Giuseppe Tornatore sul vaccino anti Covid

Il regista premio Oscar presenta il primo di una serie di spot a tema

Giuseppe Tornatore ha presentato il primo spot sul vaccino contro il temutissimo Covid-19, si intitola La stanza degli abbracci. L’emergenza sanitaria scaturita dalla pandemia da coronavirus ha spinto le autorità a cercare sempre nuovi metodi per sensibilizzare la popolazione. Cercando di passare per il cuore delle persone il commissario straordinario Domenico Arcuri ha commissionato al regista premio Oscar una serie di spot a tema per far capire a tutti l’importanza del vaccino. Le immagini sono accompagnato dalle musiche del Maestro Nicola Piovani

Pubblicità

Giuseppe Tornatore ha tenuto a sottolineare come per lui fosse importante evitare l’aspetto didascalico e nozionistico derivante da una semplice spiegazione di carattere scientifico. Il suo obiettivo era riuscire a dar vita a qualcosa che potesse stimolare il lato umano ed emotivo degli spettatori.

Le persone che sono ancora incerte, che dicono di non volersi sottoporre al vaccino, non vanno colpevolizzate ma comprese e aiutate. L’idea era di evitare la dimensione didascalica, informativa e didattica, puntando sul concetto di trasmettere una riflessione attraverso un clima emotivo.

Giuseppe Tornatore firma “La stanza degli abbracci” il primo di una serie di spot sul vaccino anti Covid-19

Pubblicità

Le protagoniste del video sono due donne separate da un telo di plastica che discutono sulle paure legate al vaccino. La donna più anziana dopo aver colto il disagio negli occhi e nelle parole dell’altra le rivolge una semplice ma incisiva frase “I dubbi aiutano, devi volerti bene”. “La stanza degli abbracci” il cui video potete trovare qui di seguito è stato pubblicato dal canale YouTube di Palazzo Chigi.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button