News

Lizzie: ecco il trailer del thriller-horror con con Kristen Stewart e Chloe Sevigny

Ecco il trailer del thriller-horror basato su una storia vera

In autunno, nelle sale americane, uscirà “Lizzie“, thriller-horror di stampo biografico che racconta uno dei personaggi più noti della cronaca nera americana, Lizzie Borden. Il film, presentato al Sundance Festival a gennaio, ha avuto buoni riscontri tra critica e pubblico anche grazie al tema e alla messa in scena che mescola sapientemente il genere thriller all’horror. Tra le protagoniste del film diretto da Craig William McNeill troviamo Kristen Stewart e Chloe Sevigny. Uscite da poco le prime immagini del film, scopriamo qualcosa di più sulla trama e godiamoci il trailer di “Lizzie“!

 Lizzie trailer

Il film è tratto da fatti realmente accaduti. Infatti è basato sulla storia di Lizzie Borden, accusata nel 1892 dell’omicidio brutale del padre e della matrigna a Fall River, in Massachussets. Diretto da Craig William McNeill e scritto da Bryce Kass, il film vedrà la luce nelle sale americane il 14 settembre 2018. Nel cast figurano tra le protagoniste  Kristen Stewart e Chloe Sevigny, accompagnate da Denis O’Hare, Jamey Sheridan, Kim Dickens, Fiona Shaw e Jeff Perry.

Il personaggio è emarginato sotto l’austero controllo paterno e vive all’interno di una famiglia disfunzionale, con pessime abitudini e un contesto malsano, macchiato da abusi che finiranno per far scattare situazioni impreviste nella famiglia americana. Nel trailer vediamo proprio Lizzie (Chloe Sevigny) subire l’interrogatorio e tutte le reazioni nei confronti della famiglia e del contesto in cui essa vive: in ciò, come vediamo dalle immagini, instaurerà un forte legame con la giovane cameriera (Kristen Stewart).

Questa è la sinossi del film:

Lizzie esplora i meccanismi interiori della famiglia Borden, fino agli omicidi e agli eventi immediatamente successivi. Rivela molti aspetti della strana, fragile donna che venne accusata del brutale crimine. Nubile di 32 anni, Lizzie è una emarginata sociale intrappolata dal severo e dominante controllo paterno. Quando Bridget, una giovane donna alla disperata ricerca di un lavoro, viene a vivere con la famiglia, Lizzie trova uno spirito affettuoso e affine e una casuale intimità. Questa farà arrivare ad un piano malvagio e in una fine oscura e disturbante.

Noi non vediamo l’ora di vedere in sala quello che, dalle immagini, sembra uno dei film più interessanti della prossima stagione. Voi che ne pensate?

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button