LOL: Chi ride è fuori – Disponibile l’Aftershow del programma comico

Il contenuto inedito è disponibile sul canale Youtube di Prime Video

Dopo aver annunciato l’arrivo di una seconda stagione, Prime Video ha rilasciato sui social il video Aftershow di LOL: Chi ride è fuori, dalla durata di ben 50 minuti. LOL è basato sul format giapponese Hitoshi Matsumoto Presents Documental, una sorta di royal rumble in cui dieci comici nostrani convivono per breve tempo in studio e devono riuscire a non ridere per le gag altrui. Chi ride una volta è ammonito, chi ride due volte è espulso, chi vince devolve in beneficenza la vincita. Il programma condotto da Fedez e Mara Maionchi vede come concorrenti Elio, Michela Giraud, Caterina Guzzanti, Angelo Pintus, Lillo Petrolo, Frank Matano, Katia Follesa, Ciro Capriello (Ciro Priello) e Gianluca Colucci (Fru) dei The Jackal e Luca Ravenna.

LOL: Chi ride è fuori – L’Aftershow del programma sul canale Youtube di Prime Video

Come abbiamo spiegato, il gioco è semplice; alla prima risata di uno dei comici, scatterà un cartellino giallo di ammonizione, seguito alla successiva dal temuto cartellino rosso di espulsione dal gioco. Chi per ultimo rimarrà serio sarà il vincitore, e potrà donare 100.000 euro a un ente benefico di sua scelta. Complice un gruppo di comici eterogeneo, la breve durata del programma ma soprattutto l’enorme quantità di meme che hanno di fatto monopolizzato i social, il programma prodotto da Endemol Shine Italy ha fatto impazzire il web. Secondo alcune indiscrezioni le registrazioni della nuova stagione prenderanno il via tra maggio e giugno, accorciando dunque i tempi per proporre una nuova stagione in autunno. In attesa di ulteriori aggiornamenti, ecco l’Aftershow di LOL: Chi ride è fuori, disponibile per tutti sul canale Youtube di Prime Video:

Dalle battute meno aspettate e le performance senza senso agli sguardi in silenzio sofferente. C’è un prima e un dopo “LOL: Chi ride fuori” e adesso, è il momento di scoprire come l’ha vissuta l’intero cast.

Articoli correlati