News

Malaysia Airlines 370: presto il film sulla misteriosa scomparsa del volo

Il regista Christian Rivers dirigerà un film sulla tragedia del Malaysia Airlines‎ Airlines 370, volo sparito nel nulla

In arrivo un film sulla tragedia del Malaysia Airlines 370. Il regista neozelandese Christian Rivers realizzerà un film sull’aereo Malaysia‎ Airlines 370, tragicamente sparito nel nulla nel 2014. Il film è una coproduzione tra llusion Media Entertainment, K. JAM Media e Altit Media Group; il progetto sarà finanziato da Avi Nakash, proprietario della seconda compagnia aerea israeliana. Il film si chiamerà Into Thin Air e seguirà le ricerche di un investigatore con un passato complesso; la vita dell’uomo si intreccerà con quella di un acerbo giornalista dagli ideali ancora intatti. Entrambi indagheranno sull’annosa questione della scomparsa del volo. Nel 2014 infatti del Malaysia Airlines 370, in volo tra Malaysia e la Cina, si erano perse le tracce.

Si ipotizzò che l’aereo si fosse inabissato a 300 km al largo di Cà Mau in Vietnam, ma in seguito si pensò che il volo fosse stato dirotto (per ragioni sconosciute). Il 29 luglio 2015, dopo mesi di ricerche vane, le autorità dell’isola di Riunione, avvistarono su una spiaggia di un’isola a est del Madagascar, una parte di aereo simile a un frammento di un flap di un Boeing 777 (lo stesso velivolo del volo scomparso). In merito al film, il regista Christian Rivers (Macchine Mortali) si è così espresso: Non potrei essere più entusiasta di portare questa storia sul grande schermo. In quest’epoca moderna, tecnologica e con l’informazione istantanea, esistono pochissimi misteri di questo tipo. Ma nel suo cuore è la storia di un uomo che cerca di superare la sua perdita e di trovare delle risposte per coloro che stanno ancora soffrendo.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button