News

Mamma ho perso l’aereo: in arrivo i set Lego con i personaggi del film

A breve arriveranno i set della Lego dedicati ai film Mamma ho perso l’aereo e Seinfeld

In arrivo i Lego a tema Mamma ho perso l’aereo. Presto arriveranno sul mercato i set di Lego a tema Mamma ho perso l’aereo e Seinfeld. I celebri mattoncini Lego usciranno in edizioni speciali: la casa dei McCallister, protagonisti di Mamma ho perso l’aereo, e l’appartamento della sit-com Seinfeld. Brick Fanatics ha pubblicato sul social le immagini dei nuovi set; Fanatics ha condiviso un video diffuso dalla stessa Lego, girato nel quartier generale di Billund, Danimarca.

La notizia ha subito fatto il giro del web, soprattutto attraverso Twitter. Ma presto arriveranno anche i mattoncini della sit-com Seinfeld; sono stati oltre 10.000 i fan che hanno votato per la realizzazione del set attraverso la piattaforma Lego Ideas. Dei veri e propri oggetti da collezione per gli accaniti fan dei due film natalizi e della nota sit-com.

Mamma ho perso l’aereo – In arrivo i Lego a tema

Ma qual era la storia di Mamma ho perso l’aereo? La numerosa famiglia McCallister, composta dai coniugi Kate e Peter e dai loro quattro figli Buzz, Liane, Frank e Kevin, si sta preparando per una vacanza di Natale a Parigi. La mattina della partenza, nella confusione e nella fretta di raggiungere l’aeroporto in tempo per prendere il volo, viene lasciato a casa il figlio più piccolo, Kevin, deriso e mal sopportato dalla famiglia. La sera precedente Kevin era stato messo in castigo da sua madre in mansarda e, in un impeto di rabbia, il bambino aveva detto di sperare che la sua famiglia sparisse.

Il bambino si sveglia, trova la casa vuota ed è convinto che il suo desiderio si sia esaudito; felice, il bambino ne approfitta per fare tutto quello che desidera senza essere sgridato né picchiato da nessuno dei suoi parenti. Ma presto la situazione si rivela più complicata del previsto…Tutti gli amanti del film possono ora recuperarlo sulla piattaforma Disney Plus.

 

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close