Miriam Leone: carriera e vita di una delle attrici più interessanti nel panorama cinematografico italiano

Classe 1985, attrice, conduttrice ed ex Miss Italia nel 2008, ha messo alla prova il suo talento in numerose esperienze televisive. Avete capito di chi stiamo parlando? Miriam Leone è nata a Catania e cresciuta ad Acireale dove ha frequentato il Liceo Classico. Si è poi iscritta all’università alla facoltà di Lettere e Filosofia dopo la quale ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo, ma quanto sappiamo della carriera e della vita dell’attrice Miriam Leone? 

Nel 2008 partecipa al concorso di bellezza di Miss Italia vincendo il titolo. Già a partire dall’anno successivo inizia la sua carriera nel panorama televisivo. Conduce dal 2009 al 2014 la trasmissione Unomattina in Famiglia con Tiberio Timperi. Abbandona però il progetto sul piccolo schermo per spostarsi in produzioni come film e serie tv. Nel 2010 debutta al cinema con il film Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso e in televisione ne Il Ritmo della vita. Sempre sul piccolo schermo recita al fianco di Terence Hill nella fiction Un passo dal Cielo e ne La Dama Velata con Lino Guanciale, entrambe su Rai 1. 

Miriam Leone vita e carriera attrice
Wildside, Rai Cinema con il contributo del MiBACT in collaborazione con Crédit Agricole Cariparma e Crédit Agricole Carispezia

Miriam Leone: il successo sul grande schermo 

Tra il 2015 e il 2016 ritorna al cinema con tre pellicole In guerra per amore di Pif in cui i due recitano anche insieme, il film di Marco Bellocchio Fai bei sognitratto dall’omonimo romanzo di Massimo Gramellini – e Un paese quasi perfetto con Fabio Volo e Silvio Orlando. Nel 2018, dopo aver recitato nuovamente sul piccolo schermo nelle serie Non uccidere e 1992(e anche le successive 1993 e 1994) con Stefano Accorsi ambientata nella Milano in pieno scandalo Tangentopoli, torna al cinema con altre 2 pellicole. 

La commedia Metti la nonna in freezer con Fabio de Luigi e il Testimone Invisibile con Riccardo Scamarcio. Nel 2021 vince il Nastro d’argento per miglior attrice in una commedia per il film L’amore a domicilio dell’anno precedente. Tra gli ultimi ruoli c’è quello di Clara, nel film Marilyn ha gli occhi neri dove torna a recitare con Stefano Accorsi, e quello attesissimo di Eva Kant, la storica compagna di Diabolik – interpretato da Luca Marinelli – che la vedrà al cinema a dicembre 2021. Sempre molto riservata in relaziona alla sua vita privata, l’attrice ha sposato lo scorso settembre il compagno Paolo Carullo, musicista e manager. Miriam Leone ha quindi alle spalle una carriera molto variegata, ma fin dal suo debutto sul grande schermo ha dimostrato di avere grandi doti attoriali. Si cala perfettamente nei suoi personaggi e da loro vita con sincerità e talento, dividendosi benissimo tra ruoli comici e drammatici. 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *