News

Moonlight di Barry Jenkins sarà il film di apertura di Roma 2016

Sarà Moonlight di Barry Jenkins ad aprire l’undicesima Festa del Cinema di Roma, che si terrà dal 13 al 23 ottobre con la direzione artistica di Antonio Monda, prodotta dalla Fondazione Cinema per Roma, presieduta da Piera Detassis.

 

moonlight

Il film racconta la storia di un ragazzo di colore, che dopo esser cresciuto in un quartiere malfamato alla periferia di Miami, lotterà per trovare il suo posto nel mondo. Barry Jenkins mette in scena le diverse fasi della vita del ragazzo, dall’infanzia all’età adulta. Moonlight è una riflessione intensa e poetica sull’identità, il senso di appartenenza, la famiglia, l’amicizia e l’amore.

Il regista, nonchè co-sceneggiatore del film, ha esordito con il lungometraggio Medicine for Melancholy, nominato per tre Indipendent Spirit Awards. Questa è la sua seconda opera da regista.

Queste le parole di Monda:

“Moonlight è un film straordinario, che riesce ad essere potente e tenero, realistico e poetico: per me è un grande onore aprire l’undicesima edizione della Festa del Cinema con un’opera d’arte come questa – ha detto il direttore artistico Antonio Monda – È un film che andrà lontano e rimarrà nei nostri cuori, e che conferma il grande, sincero talento di Barry Jenkins”.

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close