News

Morto Isao Takahata: co-fondatore dello Studio Ghibli

Addio a Isao Takahata, co-fondatore dello Studio Ghibli e noto regista di film d'animazione giapponesi

Si è spento a 82 anni , durante la notte del 5 Aprile 2018 Isao Takahata, co-fondatore dello Studio Ghibli nonché pioniere dell’animazione giapponese. Le cause del decesso non sono state ancora chiarite del tutto, ma erano note le sue gravi condizioni di salute dovute (probabilmente) ad una patologia cardiaca.

Morto Isao Takahata: co-fondatore dello Studio Ghibli

La carriera di Isao Takahata iniziò con la Toei Doga, studio d’animazione giapponese per cui lavorò come allievo regista e che lo iniziò al mondo dell’animazione. Durante il suo percorso conosce un allora giovane Hayao Miyazaki, con il quale fonderà quello che sarà il faro dell’animazione nipponica, lo Studio Ghibli.

Takahata alla regia produsse alcuni dei più toccanti film d’animazione che il cinema giapponese abbia conosciuto, in primis “Una tombe per le lucciole”(1988). Il suo ultimo lavoro “La storia della principessa splendente” (2013) gli valse una candidatura ai Premi Oscar nel 2015 come Miglior film d’animazione e rappresenta il suo ritorno alla regia dopo una pausa iniziata nel 1999, anno in cui diresse “I miei vicini Yamada” che rappresentò però un insuccesso per la sua carriera registica e lo spinse ad abbandonare la produzione di anime per un lungo periodo.

Nonostante ciò, la presenza di Isao Takahata fu fondamentale per la nascita dello Studio Ghibli. La realizzazione di questo studio cinematografico, assieme a Miyazaki, rese merito all’animazione orientale ancora ligia al disegno a mano. Acclamati in tutto il mondo, i lavori dello Studio Ghibli continuano ad ottenere notevole successo sia in oriente che in occidente. Merito della delicatezza e della poesia insita nella cultura giapponese, che trova nel cinema una delle sue forme d’espressione più coinvolgenti e toccanti.

Potrebbe interessarti: Top 5 migliori film d’animazione dello Studio Ghibli

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rivelato

Per favore supportaci attraverso la disabilitazione del tuo Ad Blocker