News

Morto John Le Carré: il ricordo di Gary Oldman e Stephen King

Il celebre scrittore aveva 89 anni

La notizia arriva dall’agente del celebre scrittore britannico, che l’ha confermata via social: John Le Carré è morto a 89 anni lo scorso sabato. “È con grande tristezza che devo annunciare che David Cornwell, noto a tutti come John Le Carré, è morto sabato 12 dicembre 2020 dopo una breve malattia non legata al Covid-19, in Cornovaglia. Aveva 89 anni. I nostri pensieri vanno ai suoi quattro figli, alle loro famiglie e alla sua cara moglie Jane”. Jonny Geller ha precisato nel suo post che la morte dello scrittore non è legata al Covid; alcune fonti parlano di complicazioni dovute a una polmonite. John Le Carré era uno degli scrittori britannici più noti e apprezzati dal pubblico, grazie alle sue molte opere di genere thriller e spionistico.

Jonny Geller ha parlato di John Le Carré come di un mentore, una fonte di ispirazione, un amico. L’agente ha lavorato con lo scrittore per quasi 15 anni e lo ha ricordato come un talento unico. Nel corso della sua lunga carriera, Le Carré ha firmato 23 romanzi, saggi, racconti e tre sceneggiature. Molte delle sue opere avevano al centro il personaggio di George Smiley, ufficiale dell’agenzia di intelligence britannica the Circus. Il premio Oscar Gary Oldman ha avuto l’onore di vestire i panni di Smiley nell’adattamento cinematografico del 2011 del romanzo La talpa. L’attore ha ricordato John Le Carré, morto nella giornata di sabato a 89 anni, celebrandone la figura di uomo e di scrittore.

Gary Oldman ricorda John Le Carré, morto a 89 anni lo scorso sabato

“Per me John Le Carré era molte cose. Era naturalmente un grande scrittore, vero e proprio padre del genere spionistico. I suoi personaggi erano tratteggiati in maniera profondissima, in tutte le loro sfumature. Ho potuto conoscerlo personalmente, fra conversazioni, pranzi e visite sul set. Era sempre disponibile qualora avessi domande o bisogno di conferme. Aveva sempre la risposta pronta per me. […]. Il Maestro dello spionaggio ci ha lasciati, ma George Smiley e gli altri personaggi continueranno a vivere. Grazie David”.

Gary Oldman non è stato l’unico a ricordare John Le Carré, morto a causa di una polmonite lo scorso sabato. Stephen King lo ha ricordato come un gigante della letteratura e nell’umanità, sottolineando come quest’anno terribile si sia portato via un’altra icona nel panorama culturale internazionale.

Fonte
"File:John le Carré giving his thrilling keynote speech (35280372555).jpg" by German Embassy London is licensed with CC BY 2.0. To view a copy of this license, visit https://creativecommons.org/licenses/by/2.0

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button