Omicidio a Easttown 2, Kate Winslet: “Abbiamo tante buone idee”

Brad Ingelsby sembra avere già diverse buone idee da sviluppare per una eventuale seconda stagione della serie crime

Omicidio a Easttown (Mare of Easttown il titolo originale) ha riscosso davvero un ottimo successo; anche in Italia dove la serie è stata trasmessa su Sky ed è disponibile completa sulla piattaforma NOW. Si prefigurano diverse candidature ai prossimi Emmy Awards ma al momento non vi è ancora certezza riguardo una possibile seconda stagione. Qualche tempo fa il responsabile della programmazione HBO Casey Bloys aveva precisato che non era ancora il momento di parlare di Omicidio a Easttown 2. Kate Winslet, invece, sembra essersi sbilanciata un po’ di più. Winlset, che in Mare of Easttown interpreta la protagonista, ha rilasciato una dichiarazione piuttosto interessante a Entertainment Weekly. Dichiarazione che lascia pensare che, forse, i piani per una seconda stagione si stanno in qualche modo sviluppando. Vediamo nel dettaglio qui di seguito.

Si fa concreta la possibilità di vedere Omicidio a Easttown 2?

“Brad Ingelsby ha già tante buone idee”. Queste le parole precise della Winslet ad Entertainment Weekly. L’attrice ha poi raccontato come a fine riprese della prima stagione, l’idea di Omicidio a Easttown 2 fosse una prospettiva non proprio allettante. “Alla fine delle riprese pensavamo tutti che se HBO lo avesse proposto, avremmo rifiutato una seconda stagione”; per Kate Winslet interpretare il personaggio di Mare è stata una vera impresa. Impresa che l’ha ripagata di tutti gli sforzi, ma che ha comunque i contorni di una prova emotivamente molto intensa.

Poi, risultati e feedback alla mano, le posizioni sembrano essere cambiate. “A un certo punto abbiamo visto che la serie piaceva molto. Dal punto di vista creativo, Brad Ingelsby ha già tante buone idee e le sta condividendo con noi”. Kate Winslet ha messo tutta se stessa nel progetto; al punto da arrivare a definire “dolorosa” la separazione del personaggio di Mare. Pare quindi che l’attrice abbia capito di non vedere l’ora di tornare a vestire i panni della detective in una eventuale Omicidio a Easttown 2. Al momento non vi è ancora nulla di certo, ma la qualità della prima stagione della serie HBO lascia certamente la voglia di vederne anche una seconda.

Articoli correlati