News

Paranormal Activity 7: Katie Featherstone potrebbe tornare nei panni di Katie?

James Blum torna a parlare del nuovo capitolod ella saga horror

Jason Blum parlando del nuovo film della Blumhouse, Paranormal Activity 7 non nasconde la sua voglia di rivedere Katie Featherstone nei panni di Katie. Blum è tornato a parlare del progetto a distanza di quasi un anno dall’annuncio dello sviluppo di un nuovo capitolo della saga, seguito poi dall’annuncio che indicava Chris Landon come regista del film. Intervistato sul nuovo progetto della sua casa di produzione Blum si è dichiarato entusiasta di questo nuovo capitolo dell’amatissima saga horror. Interrogato su un eventuale ritorno di Katie Featherstone durante una chat del Fandom ha espresso tutto il suo apprezzamento per l’attrice:

Al momento non saprei dirtelo. Sicuramente faremo il film. Lo stiamo sviluppando in questo momento ma non so ancora dove andrà a parare la storia. Ne stiamo discutendo e stanno venendo fuori idee interessanti. Posso dirti questi: mi piacerebbe moltissimo riportare Katie nel franchise di Paranormal Activity. Lei è davvero una grande attrice, una cara e vecchia amica e spero di potere realizzare questo desiderio.

Katie Featherstone potrebbe tornare nei panni di Katie in Paranormal Activity 7

Tra tutti i generi cinematografici quello horror si contraddistingue per la sua capacità di garantire un buon successo anche a fronte di un budget ridotto. A patto ovviamente di fondare la propria narrazione su un’idea solida e originale, e Paranormal Activity ne è l’esempio lampante. Costato 15.000 dollari ha incassato quasi 200 milioni determinando un rinnovato interesse del pubblico nei confronti del genere mockumentary. La pellicola venne scritta, diretta e sceneggiata da Oren Peli che riuscì a terminare le riprese del primo capitolo della saga in soli 10 giorni. I mezzi erano così ridotti che Peli offrì casa sua come set per girare tutte le scene.

Chissà che con questo nuovo capitolo Blunt non riesca a sorprendere ancora i fan del genere horror. Cosa non facile in un mercato che si fa sempre più competitivo grazie alla presenza di registi come Ari Aster, Robert Eggers e Jordan Peele.

Katie Featherston paranormal activity 7
Paranormal Activity, Paramount Pictures, DreamWorks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button