News

Peter Jackson non prenderà parte alla serie sul Signore degli Anelli

Il regista non parteciperà alla produzione sulla serie tv tratta dai romanzi di Tolkien

Il regista Peter Jackson, non dirigerà o parteciperà in alcun modo alla serie tv dedicata al Signore degli Anelli – di cui è il regista della trilogia cinematografica – . I rumors circolavano già da tempo su un presunto corteggiamento di Amazon al regista per essere arruolato e partecipare quindi alla serie dedicata ai romanzi di Tolkien. E che fosse in bilico tra la serie e la regia di un film DC.

Alcuni fan non erano del tutto sicuri che Jackson fosse la persona giusta per il riadattamento della serie, poiché sarebbe utile una visione più nuova. Altri invece volevano che il regista dirigesse anche la serie. Alla fine comunque nessuna delle due voci è vera. Peter Jackson non prenderà parte né alla serie sul Signore degli Anelli né sarà al timone di un film DC.

Peter Jackson non prenderà parte alla serie sul Signore degli Anelli

peter jackson-signore degli anelli serie tv

Jackson intervistato da Allociné – sito francese – a proposito proprio dei rumors, è stato diretto. Dichiarando che non prenderà parte al progetto sulla serie de Il Signore degli Anelli. Comprendendo che il suo nome possa essere saltato fuori – dato che è il regista della serie cinematografica –. Conferma quindi la sua totale estraneità alla serie. Riguardo invece i rumors che lo vedevano vicino alla DC, dichiara invece che non essendo un gran fan dei fumetti, le voci sul suo presunto arruolamento sono totalmente infondate. Inoltre rassicura i fan, affermando che anche se non è coinvolto in nessuno dei due, ha un sacco di altri progetti che lo tengono impegnato.

Il regista dopo le grandi soddisfazioni ottenute nel dirigere la trilogia cinematografica del Signore degli Anelli, potrebbe trarre più giovamento da qualcosa di nuovo in cui impegnarsi. Jackson infatti è vincitore di 3 premi Oscar, tutti vinti grazie al Signore degli Anelli – Il ritorno del re.

Le serie tv sarà un adattamento della saga di romanzi di Tolkien, prodotta da Amazon Prime Video. La serie tv incentrata sul giovane Aragon, il cui arrivo è previsto per il 2020,  pare stia per diventare la serie tv più costosa di sempre. Infatti per le cinque stagioni dalle quali sarà composta è stato stanziato un budget di un miliardo di dollari.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker