News

Pulp Fiction: John Travolta e Samuel L. Jackson insieme per uno spot natalizio

Nello spot i due attori citano più volte il film cult di Quentin Tarantino

John Travolta e Samuel L. Jackson, i due protagonisti dell’iconico Pulp Fiction di Quentin Tarantino, sono tornati insieme in occasione di uno spot natalizio. Nel video pubblicitario sono numerosi i riferimenti al film cult di Tarantino. Nello spot natalizio John Travolta interpreta Babbo Natale, intento a fare shopping online. A quel punto, dal monitor del suo pc, spunta Samuel L. Jackson per spiegare che Capital One cerca online i coupon utilizzabili e li applica in modo automatico agli ordini. Nello spot di natale Jackson indossa una t-shirt che rende omaggio a Pulp Fiction e che ritrae un hamburger che indossa un cappello da Babbo Natale e la scritta “Buone Feste ‘Con Formaggio“. Lo spot si conclude con Mr. & Mrs. Claus che ricreano l’iconica scena del ballo del cult di Tarantino sulle note di “Run Run Rudolph” di Chuck Berry, nonostante nel film venga usata “You Never Can Tell”, sempre di Berry.

Pulp Fiction: lo spot natalizio con John Travolta e Samuel L. Jackson

Ecco lo spot natalizio con John Travolta e Samuel L. Jackson:

Uscito nelle sale di tutto il mondo nel 1994, Pulp Fiction è l’ultimo capitolo della Trilogia Pulp, inaugurata con Le Iene due anni prima e che continua con Una vita al massimo, dell’anno precedente (diretto da Tony Scott). La pellicola rilanciò John Travolta, ormai in ombra da anni, e consacrò la giovane e già quotata Uma Thurman. Le interpretazioni di entrambi meritarono una candidatura all’Oscar rispettivamente per miglior attore protagonista e miglior attrice non protagonista. Anche Samuel L. Jackson ricevette la candidatura come miglior attore non protagonista. Il film si aggiudicò inoltre la Palma d’oro al festival di Cannes del 1994 e permise a Tarantino e Roger Avary di ottenere il premio per la miglior sceneggiatura originale agli Oscar del 1995, su ben 7 candidature, tra cui oltre a quelle già citate, quelle a miglior film, miglior regista e miglior montaggio.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button