News

Sollima dirigerà Colt, film basato su uno script di Sergio Leone

La Leone Film Group si occuperà della produzione del film in lingua inglese

Gli amanti del cinema lo sanno bene, le idee dei grandi artisti non muoiono mai. La notizia diffusa nelle ultime ore da Variety non va altro che a confermare questa teoria. Stefano Sollima, già regista di Gomorra e Sicario, secondo capitolo di Soldado, dirigerà il film western Colt. La pellicola è basata su uno script originale del re indiscusso del western Sergio Leone. Le riprese inizieranno il prossimo inverno e saranno i figli di Leone, Raffaella ed Andrea, attraverso la loro Leone Film Group ad occuparsi della produzione.

Sollima intervistato su questo nuovo ed entusiasmante progetto ha dichiarato:

È una storia di formazione con protagonisti tre orfani di 12-13 anni che entrano in possesso di quest’arma e per una serie di motivi diventano dei criminali. Posso assicurarvi che vedere una Colt in mano a un dodicenne è piuttosto suggestivo. Con Colt voglio far tornare il genere Spaghetti western a casa.

Sollima dirigerà Colt, western basato su un’idea originale di Sergio Leone

Il regista ha tenuto a sottolineare come Leone abbia effettivamente reinventato il genere, obbligando chiunque altro volesse approcciarsi ad un western a tenere in considerazione il suo lavoro. Sollima ha anche detto che il suo non sarà un omaggio agli spaghetti western “alla Tarantino”. L’idea iniziale prevedeva la trasformazione dello script originale in una serie TV ma la visione del regista avrebbe fatto cambiare i piani.

sollima colt sergio leone

Raffaella Leone ha dichiarato infatti che la decisione di trasformare Colt in un film vero e proprio è dovuta al confronto avuto con Sollima. Ha continuato dicendo che al giorno d’oggi ci sono molte serie tv e il mercato risulta essere abbastanza saturo. Per questo l’obiettivo del progetto è quindi diventato quello di trasformare il film in un prodotto di alto profilo che cercherà di essere innovativo sia in termini di narrativa che di approccio.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close