News

Supernova: online il trailer del film con Colin Firth e Stanley Tucci

Un nuovo intenso dramma sulla storia di una coppia omosessuale sta per fare il suo debutto

È disponibile il trailer di Supernova, film scritto e diretto da Harry Macqueen con Colin Firth e Stanley Tucci. La pellicola uscirà nelle sale il 29 gennaio per poi sbarcare in VOD il 16 febbraio. Di seguito la sinossi ufficiale:

È autunno inoltrato e Sam e il suo compagno Tusker, insieme da 20 anni, sono in vacanza. Stanno facendo un viaggio attraverso l’Inghilterra a bordo del loro vecchio camper visitando amici, familiari e i luoghi del loro passato. Dal momento in cui a Tusker è stata diagnosticata una demenza senile precoce la loro vita è stata stravolta. Hanno deciso infatti di abbandonare i loro posti di lavoro e di accantonare qualsiasi altro piano. Il tempo insieme ora è la cosa più importante che possiedono.

Con il progredire del viaggio però iniziano a scontrarsi a causa delle loro idee sul futuro. Alcuni segreti verranno svelati, così come alcuni piani che hanno tenuto nascosti l’un l’altro: un vero e proprio banco di prova per la loro storia d’amore. In poche parole i due dovranno trovare una risposta alla domanda: cosa significa amarsi l’un l’altro quando c’è di mezzo una malattia incurabile come quella di Tusker?

Disponibile il trailer di Supernova, il nuovo film con Colin Firth e Stanley Tucci

Quello che si appresta a sbarcare nelle sale è un intenso dramma sulla vita di due persone sconvolte da una notizia terribile. Un cast eccezionale che riuscirà sicuramente a trasmettere allo spettatore le complesse emozioni provate dai personaggi. Il film è stato recentemente premiato al San Sebastian Film Festival dove ha ricevuto critiche più che positive. Guy Lodge ha dichiarato a Variety:

Supernova ha un design accattivamente e modesto: è essenzialmente una piece da camera per due persone che si lega a doppio filo con un classico road movie britannico, dove niente può muoversi troppo velocemente, per non raggiungere la riva troppo presto.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button