The Batman: il Pinguino di Colin Farrell protagonista di una serie HBO

L'universo del film con Robert Pattinson si espande

L’attesissimo The Batman con Robert Pattinson protagonista arriverà nei cinema il 4 marzo 2022, ma intanto l’universo del film di Matt Reeves è già in espansione. La HBO Max ha infatti annunciato una serie spin-off del film che vedrà protagonista il Pinguino di Colin Farrell, che figurerà come produttore esecutivo. Secondo Variety la serie avrà una trama in stile “Scarface“, con protagonista assoluto il boss mafioso Oswald Chesterfield Cobblepot. Lauren LeFranc si occuperà della sceneggiatura del progetto; Matt Reeves, figurerà nel team della produzione del lungometraggio, insieme a Dylan Clark, tramite la loro 6th & Idaho e Dylan Clark Productions, in collaborazione con Warner Bros Television. La serie è il secondo progetto spin-off destinato al piccolo schermo legato a “The Batman“, dopo quello incentrato sulle storie legate al dipartimento di polizia di Gotham, che vede come showrunner Joe Barton.

The Batman: in arrivo una serie spin-off incentrata sul Pinguino di Colin Farrell

La nuova sinossi di The Batman recita:

The Batman è un thriller audace e pieno d’azione che ci presenta un Batman durante i suoi primi anni, impegnato a bilanciare la rabbia con il senso della giustizia mentre cerca di investigare sull’inquietante mistero che terrorizza Gotham. Robert Pattinson ci regala un intenso, crudo ritratto di un Batman vigilante disilluso, disperato e consapevole che la rabbia che lo consuma non lo renderà migliore dei serial killer a cui dà la caccia.

Nel cast del film, oltre a Pattinson, troveremo Zoë Kravitz nei panni di Catwoman, Paul Dano (L’Enigmista), Colin Farrell (Pinguino), Andy Serkis (Alfred), Jeffrey Wright (Commissario Gordon), John Turturro (Carmine Falcone), Peter Sarsgaard e l’esordiente Jayme Lawson. Basato sui personaggi della DC, The Batman è prodotto da Reeves e Dylan Clark, mentre Simon Emanuel, Michael E. Uslan, Walter Hamada e Chantal Nong Vo sono i produttori esecutivi. La colonna sonora è curata dal compositore statunitense con cittadinanza italiana Michael Giacchino. 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *